Nuova Honda Civic, svelate le modifiche per il modello 2020

Presentato a Tokyo il restyling della mitica berlina compatta della Casa giapponese

Il nuovo anno di Honda inizia all’insegna di un’anteprima: quella del restyling della Civic Type R 2020, la berlina della Casa nipponica svelata in occasione del Salone dell’automobile di Tokyo, dove i clienti e gli appassionati hanno avuto la possibilità di apprezzare dal vivo il design rinnovato del modello.

Il marchio giapponese, con le modifiche della Honda Civic Type R 2020, va a  migliorare, senza stravolgerle, tutte le caratteristiche che hanno reso l’esemplare un vero e proprio punto di riferimento per sportività nel mondo delle berline compatte con trazione anteriore. Alcune caratteristiche estetiche sono state affinate nel restyling della vettura che resta comunque fedele alla tradizione.

Il design del frontale cambia in maniera marginale, così come la calandra che riduce l’ampiezza delle superfici chiuse per lasciare spazio alla griglia intorno al logo Honda. A beneficiarne è il raffreddamento del motore turbo 2 litri, con valori di potenza e coppia confermati a 320 cavalli e 400 Nm. Il cambio manuale è a 6 marce e il differenziale anteriore a slittamento limitato.

Dal punto di vista estetico, appare più significativa l’evoluzione che riguarda i baffi in tinta con la carrozzeria all’estremità del paraurti, subito sopra i fendinebbia. In occasione della presentazione della nuova  Honda Civic Type R 2020, debutta l’inedita colorazione Boost Blue, con all’interno il volante rivestito in Alcantara e la leva del cambio completamente ridisegnata.

La Casa giapponese ha modificato l’assetto della nuova Civic, con gli ammortizzatori che adottano tarature differenti, in grado di migliorare il comfort alla guida. Migliorata, inoltre, l’aderenza in curva, grazie ad un irrigidimento delle boccole elastiche delle sospensioni posteriori. I nuovi dischi in due parti e le pastiglie dell’impianto Brembo con una mescola differente incrementano le prestazioni e riducono il fanding durante le frenate a velocità più elevate.

La Honda Civic Type R 2020 sarà dotata, di serie, dei sistemi ADAS dell’Honda Sensing e avrà, inoltre, un controllo adattivo della sonorità allo scarico, differenziato in funzione della modalità di guida. Durante il Salone dell’automobile di Tokyo, oltre al restyling della Civic, Honda ha presentato anche la colorazione “Indy Yellow Pearl II” per la gamma NSX ibrida a tre motori: la supercar sarà disponibile con la verniciatura speciale utilizzata in passato sui modelli originali NSX e S2000 in Europa.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Nuova Honda Civic, svelate le modifiche per il modello 2020