Nuova Ford Mondeo: nuovo look, più tecnologia e comfort

La nuova Ford Mondeo è caratterizzata da una ricca offerta tecnologica. C'è anche l'opzione ibrida

La Ford è pronta alla sfida: con la nuova Mondeo la casa americana si appresta ad affrontare sul segmento di mercato delle berline la "ammiraglie" rivali, Volkswagen Passat e Opel Insignia. Rinnovata esteticamente, con un look più raffinato figlio del Kinetic Design 2.0, la Mondeo arriva a fine anno nelle concessionarie europee forte soprattutto di una ricca dotazione tecnologica, in primis per quanto riguarda sicurezza e comfort

La nuova Mondeo sarà infatti la prima auto dell’Ovale Blu dotata del sistema di frenata automatica con assistenza pre-collisione e riconoscimento dei pedoni (Pre-Collision Assist with Pedestrian Detection), in grado di rilevare la presenza di persone davanti all’auto e di avvertire prima acusticamente il guidatore e poi di frenare automaticamente in caso di impatto imminente se lo stesso guidatore non reagisce in tempo. Il sistema di riconoscimento dei pedoni è attivo fino alla velocità di 80 km/h e si avvale di una serie di sofisticati algoritmi di analisi spaziale. Sempre a livello tecnologico da sottolineare anche i fari adattivi a LED (Dynamic LED Headlights) e le cinture di sicurezza posteriori con air-bag integrato (Inflatable Rear Seatbelts).

Sotto il profilo del comfort, invece, spiccano il sistema di connettività e comandi vocali avanzati SYNC 2, la chiave programmabile MyKey, e i sedili Multi-Contour con massaggio Active Motion, senza contare il lavoro fatto per ridurre il rumore di 3 decibel. Come da tradizione, il bagagliaio è capiente: 458 litri per la berlina cinque porte e 488 litri per la station wagon ma in entrambi i casi c’è la ruota di scorta a ‘rubare’ spazio, tanto che con ruotino o kit di riparazione, la capacità del bagagliaio stesso aumenta.

Strutturalmente la nuova Mondeo ha un telaio costruito per il 61% in leghe di acciaio ad alta resistenza mentre il tetto è realizzato in acciaio ‘bake-hardened’, più resistente, e pesa 0,5 kg in meno: addirittura, il peso complessivo ‘medio’ dei novi modelli rispetto ai precedenti si aggira intorno ai 25 chili. Tra le migliorie, da evidenziare la nuova barra sottoscocca che rafforza il collegamento tra gli archi passaruota e il telaio e ne incrementa la rigidità torsionale del 25% rispetto a un design tradizionale.

Vasta anche la scelta a livello di propulsori, tutti Euro 6: la Mondeo offre infatti soluzione ibrido-elettrica, gli EcoBoost 1.0, 1.5 e 2.0 e i TDCi 1.5 e 2.0, quest’ultimo disponibile anche in una versione dotata di doppio turbo sequenziale che eroga 210 cavalli, versione disponibile entro il primo semestre del 2015. In particolare, il modello ibrido sarà composto da un motore 2.0 benzina e da due motori elettrici, per una potenza complessiva di 187 cavalli con consumi da 4,2 L/100 Km ed emissioni di 99g/km di Co2.

Tra le offerte della Ford Mondeo anche quella per il settore professionale con il "Titanium Businness" con allestimenti specifici adattati seguendo i feedback della clientela business in un dialogo continuo che è culminato nell’evento ‘Fleet Go Further’, svoltosi a Malaga, nel corso del quale l’ammiraglia dell’Ovale Blu è stata presentata a società e noleggiatori.

I modelli di debutto sul mercato previsto a gennaio saranno quelli della cinque porte e familiare mentre il modello a quattro porte sarà riservato all’ibrido, "gemello" della versione americana denominata Fusion. I prezzi partiranno da 27.250 per le versioni benzina e da mille euro in più per i diesel. 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Nuova Ford Mondeo: nuovo look, più tecnologia e comfort