Nuova Fiat Punto Street, l’auto anti-crisi da 8.950 euro. Foto

Un taglio di oltre 3 mila euro riaccende la voglia di mobilità: numerosi gli allestimenti, con quelli al top di gamma che permettono un risparmio fino al 60%

Il 2013 non è uno tra i periodi migliori per l’auto in Italia. Ma Fiat, tra i costruttori più importanti di auto al mondo, non spegne le speranze di tutti coloro che desiderano un’auto in prossimità delle vacanze senza spendere troppo. Fino al 31 luglio si può acquistare una Fiat Punto Street a 8.950 euro, con un risparmio sul prezzo di base di oltre 3 mila euro (il listino "normale partirebbe da 12.100 euro).

L’offerta dell’utilitaria di casa Fiat rientra nella celebrazione del ventennio di Fiat Punto e porta con se un risparmio del 26% sul prezzo di base del modello: non male per riscattarsi da tutte le restrizioni che la crisi porta con se.

Ad equipaggiare la piccola utilitaria è la motorizzazione 1.2 da 69 CV e la configurazione prevista è quella a 3 porte,  con una dotazione di serie che soddisfa le esigenze: climatizzatore manuale, radio CD/MP3 con comandi al volante, ESP (Electronic Stability Program) e Hill Holder (sistema utile nelle partenze in salita che mantiene per altri 2 secondi la pressione nell’impianto, permettendo di gestire agevolmente acceleratore e cambio senza dover utilizzare il freno di stazionamento).

Se invece si necessita di una accessibilità migliore, si può scegliere ila configurazione Lounge che costa 1.600 euro in più ma permette anche di avere le 5 porte comprese nel prezzo.

Aggiungendo i pacchetti top di gamma Comfort (Climatizzatore Automatico bizona, sensori di parcheggio posteriori) e Techno (Blue&Me, Predisposizione in plancia per navigatore, Navigatore Blue&Me-TomTom, Cruise control) si riesce a risparmiare fino al 60% sul costo dei pacchetti, rendendo ancora più ricca l’utilitaria Fiat che è tra le più vendute in Italia preceduta solo dalla sorella Panda.

Numerose anche le motorizzazioni offerte su questo modello in alternativa al 1.2 da 69 CV: tra i motori benzina si annoverano il 1.4 77CV e il 0.9 TwinAir Turbo da 85CV, mentre per coloro che preferiscono il diesel vi sono il 1.3 MultiJet 16v 75CV, 1.3 MultiJet II 16v 85CV, 1.3 MultiJet II 16v 95CV.

Infine per gli amanti delle andature pacate ma che ripagano con consumi ridotti ecco il GPL 1.4 EasyPower da 77CV e la motorizzazione a metano 1.4 Natural Power 70CV. Un’iniziativa per celebrare un modello che dal 1993 ad oggi è stato venduto in oltre 8,7 milioni di esemplari in tutta Europa.

(a cura di OmniAuto.it)

Fonte: Ufficio Stampa

MOTORI Nuova Fiat Punto Street, l’auto anti-crisi da 8.950 euro. F...