Ferrari 812 Superfast Spider, le novità prima del debutto ufficiale

L'anteprima di uno dei due nuovi bolidi che la Casa di Maranello presenterà entro la fine del mese

Grandi novità per la Ferrari, che al termine del mese di settembre presenterà due nuove roadster.

L’attesa di tutti gli appassionati di motori sta finalmente per terminare e manca pochissimo all’annuncio dei due nuovi bolidi della Casa di Maranello. Uno dei modelli sarà la Ferrari 812 Superfast Spider, una roadster che seguirà le linee estetiche della versione coupé attuale, presentando al tempo stesso dei cambiamenti significativi che andranno a riguardare il montante anteriore, con modifiche previste anche al cofano posteriore e ai sedili della vettura.

Uno dei cambiamenti più significativi della Ferrari 812 Superfast Spider, attesa per la fine del mese di settembre, riguarderà il tetto. Sono due le ipotesi che circolano nelle ultime ore: il modello dovrebbe avere un hart top retrattile oppure un tetto che sarà completamente rimovibile. La cosa certa è che la nuova spider della Ferrari offrirà ai fortunati acquirenti un’esperienza all’aria aperta davvero unica che farà impazzire tutti i fan della rossa di Maranello.

Oltre alle indiscrezioni relative all’estetica, si sa già che la nuova Ferrari avrà un motore V12 da 6.5 litri con una potenza di 800 cavalli e una coppia massima di 718 nm. Il motore sarà abbinato ad una trasmissione a doppia frizione a 7 rapporti in grado di scaricare tutta la potenza sulle ruote posteriori. I numeri sono da capogiro: la velocità massima raggiunta è di 340 chilometri orari, mentre basteranno appena 2,9 secondi per scattare da 0 a 100 chilometri all’ora.

Insieme alla 812 Superfast Spider, a fine settembre dovrebbe essere presentata contemporaneamente anche la Ferrari F8 Spider, la versione decappottabile della F8 Tributo. Il suo cofano custodirà un motore V8 da 3.9 litri con 770 nm di coppia e una potenza pari a 720 cavalli e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi netti.

I due nuovi e attesissimi modelli Ferrari verranno svelati entro la fine di settembre e arriveranno a circa cinque mesi di distanza dal lancio della SF90 Stradale, la super coupé ibrida che il cavallino rampante ha svelato lo scorso maggio. Successivamente sarà la volta dell’altrettanto atteso Purosangue, il suv ad edizione limitata dedicato a Sergio Marchionne. In seguito, nei piani della Casa di Maranello c’è la volontà di concentrarsi ulteriormente sulla produzione di un esemplare elettrico al 100% che dovrebbe essere pronto entro i prossimi tre anni.

MOTORI Ferrari 812 Superfast Spider, le novità prima del debutto uffici...