La nuova famiglia MINI prende vita: il futuro è scritto

La Casa britannica ha anticipato un nuovo studio che anticipa il futuro delle vetture del brand, per il segmento delle utilitarie premium

Foto di Laura Raso

Laura Raso

Automotive specialist

Cresciuta nel paese della Moto Guzzi, coltiva la passione per i motori e trasforma l’amore per la scrittura in lavoro, diventando Web Content Editor esperta settore automotive.

MINI ha deciso di lanciare quella che sarà la nuova idea delle auto del futuro per il brand, che faranno parte del segmento delle utilitarie premium, saranno dotate di trazione puramente elettrica, nessuna cromatura e nemmeno elementi in pelle, il linguaggio di design sarà totalmente nuovo e la digitalizzazione avanzata, tutti elementi che creeranno un’esperienza d’uso intensa e unica.

Prende quindi forma con la MINI Concept Aceman la nuova famiglia MINI. Il marchio britannico ha deciso di presentare al pubblico la sua prima anticipazione del nuovo design della futura generazione di modelli. Un’inedita concept car che si concentra sulle innovazioni tecnologiche e di design che in futuro definiranno il piacere di guida secondo MINI. Le auto saranno dotate di trazione puramente elettrica e del linguaggio formale chiaro e ridotto della Charismatic Simplicity, una nuova esperienza digitale all’interno dell’abitacolo. Il design responsabile dei materiali, con l’assenza assoluta di pelle e di elementi cromati, è il fiore all’occhiello. MINI offre queste innovative caratteristiche sul primo modello crossover del segmento delle piccole auto premium.

E per la prima volta nella storia di MINI, la Cooper iconica con carrozzeria a tre porte, reinterpretata all’infinito durante questi suoi oltre 60 anni di vita, sarà affiancata da un crossover nella prossima generazione di modelli, un veicolo con una maggiore versatilità e un aspetto robusto.

Si apre una nuova era per l’iconico design MINI

MINI presenta questo inedito linguaggio di design con la nuova Concept Aceman, che rappresenta – come la Casa stessa ha dichiarato – l’alba di una nuova era per lo stile del brand. Il principio della Charismatic Simplicity mette in evidenza l’essenziale, dando alle caratteristiche tipiche del design MINI un significato ancora più importante. MINI riesce comunque a rimanere fedele ai valori tradizionali del brand, ma mostra la grande passione per l’innovazione tecnologica. Per questo il nuovo veicolo si mostra con un carattere emozionante, con un appeal futuristico e uno stile inconfondibile.

La reinterpretazione moderna di un crossover

La MINI Concept Aceman ha un aspetto moderno, che esprime agilità e decisione. Nella nuova concept car si fondono le caratteristiche distintive dei due modelli di maggior successo del marchio, la MINI Cooper e la MINI Countryman, per creare una moderna interpretazione di un modello crossover.

“Il concetto di veicolo puramente elettrico permette di orientare il design verso i valori tradizionali di MINI, in linea con il principio dell’uso creativo dello spazio”, afferma Oliver Heilmer, Head of MINI Design. “In questo modo si creano modelli che occupano poco spazio sulla strada, offrendo al contempo più comfort, più versatilità e più emozioni all’interno come mai prima d’ora”. Un design funzionale a due volumi con sbalzi ridotti ricava il massimo spazio possibile per gli occupanti e i bagagli. La MINI Concept Aceman ha quattro porte, un ampio bagagliaio e cinque posti a sedere.

L’auto presenta una lunghezza esterna di 4,05 metri, una larghezza di 1,99 metri e un’altezza di 1,59 metri, il tutto con un design contemporaneo. MINI Concept Aceman rinuncia alle rifiniture cromate intorno ai bordi che erano comuni nelle precedenti generazioni di modelli.

MINI presenta la nuova concept car
Fonte: Ufficio Stampa MINI
MINI Concept Aceman, la nuova auto del futuro del brand

Il design e l’attenzione ai dettagli

La concept mostra un frontale eretto, che annuncia la sua presenza in modo sorprendente. I tratti iconici del design del brand sono stati reinterpretati per riflettere le sue caratteristiche di crossover e la sua trazione elettrica. L’elemento della griglia del radiatore al centro del frontale è circondato da superfici chiare, il cui profilo tradizionalmente esagonale è stato perfezionato in un contorno ottagonale. Il nuovo design è valorizzato dal bordo illuminato. L’illuminazione del contorno a LED in una tonalità di verde chiaro dona all’auto una firma luminosa di grande effetto.

Anche i passaruota presentano superfici piatte e modellate geometricamente, grande espressione dello stile essenziale del nuovo design di MINI. Insieme alle proporzioni decise e al frontale eretto della MINI Concept Aceman, la spigolosità indica un’interpretazione che punta al futuro della robustezza e della versatilità tipiche di un modello crossover.

I cerchi in lega leggera da 20 pollici riempiono gli ampi passaruota della MINI Concept Aceman. La sagoma triangolare al centro del cerchio dà profondità visiva alle razze ed è una caratteristica grafica speciale.

I colori della nuova MINI Concept Aceman

La verniciatura espressiva della carrozzeria dona alla concept un carattere vivace e giovane, insieme al colore di contrasto elegantemente coordinato per il tetto. La vernice della carrozzeria nella variante Icy Sunglow Green, un turchese chiaro che si tuffa nell’oro, presenta una sfumatura che si manifesta con livelli di intensità diversi a seconda della luce e della prospettiva. È così che il colore segue in modo impressionante la sottile tridimensionalità delle superfici e delle linee dell’esterno. Il tetto è nel tradizionale British Racing Green metallizzato.

Gli interni della concept

Anche l’abitacolo della MINI Concept Aceman vanta un design ridotto con contorni puliti e dettagli curati. Combina una tecnologia innovativa con caratteristiche di design tipiche di MINI, ma interpretate in modo nuovo. L’abitacolo è ridotto all’essenziale, proprio come aveva in mente il designer della classica MINI nel 1959. Alec Issigonis progettò un abitacolo che, oltre ai sedili, al volante e alla leva del cambio, non aveva bisogno di nient’altro che di una strumentazione centrale rotonda e di una barra di interruttori per provare un piacere di guida senza eguali.

L'abitacolo di MINI Concept Aceman
Fonte: Ufficio Stampa MINI
Gli interni della concept car MINI Concept Aceman

Ed è così che infatti Oliver Heilmer ha spiegato: “Nell’abitacolo della MINI Concept Aceman, ci siamo concentrati su un aspetto minimal, abbinato a materiali di alta qualità e a colori piacevoli. La digitalizzazione ci permette di andare d’accordo con un concetto operativo minimale e allo stesso tempo di massimizzare l’esperienza di guida tipica di MINI. L’intero design è completamente orientato a fornire agli occupanti un’esperienza a tutto tondo nell’abitacolo”.

Le superfici aperte e curve nell’area dei pannelli delle porte e della plancia danno un’ottima sensazione di spazio. Il grande tetto panoramico in vetro offre un ambiente inondato di luce. La plancia è un elemento di design piatto, simile a una barra sonora, che si estende per tutta la larghezza dell’abitacolo davanti al conducente. Le sue superfici in tessuto a maglia morbida creano un’atmosfera moderna e accogliente.

Prima apparizione al pubblico

La nuova concept di MINI sarà svela per la prima volta al pubblico alla fiera di videogiochi e computer Gamescom 2022 di Colonia. Il raduno internazionale di sviluppatori, editori, esperti e appassionati della scena dei videogiochi e degli Esports inizierà il 23 agosto 2022 con un livestream e proseguirà fino al 28 agosto 2022 presso il centro espositivo di Colonia.