La nuova batteria Ultium pronta a rivoluzionare il mercato

General Motors ha progettato un nuovo sistema di batterie da utilizzare sui prossimi modelli della sua gamma

General Motors è pronta a rivoluzionare il mercato auto dei prossimi anni con le nuove batterie Ultium che verranno utilizzate dai nuovi modelli elettrici della Casa, a partire da GMC Hummer e da Cadillac Lyriq: la stessa tecnologia dovrebbe essere condivisa con Honda e Nikola, in virtù di accordi commerciali siglati di recente con il colosso a stelle e strisce.

I tecnici della General Motors hanno sviluppato un nuovo sistema di gestione della batteria wireless (wBMS) lavorando in collaborazione con Analog Devices: il frutto degli sforzi congiunti ha permesso di eliminare il 90% dei cablaggi normalmente presenti. Questa soluzione porta a enormi vantaggi, su tutti un evidente risparmio di peso. Non sarà più necessario, inoltre, riprogettare gli schemi del cablaggio per ogni veicolo e gestire gli aggiornamenti OTA diventerà molto più semplice. La tecnologia sviluppata da General Motors renderà ancora più facile il riutilizzo delle batterie al termine della loro vita utile sulle automobili.

Dal momento in cui gli accumulatori non saranno più idonei per essere utilizzati sulle vetture, potranno essere combinati in maniera molto semplice con altre batterie dotate della tecnologia wireless, creando così nuove soluzioni di accumulo senza dover rivedere tutto il sistema di gestione.

L’intero sistema è stato concepito e realizzato per rendere le batterie Ultium più flessibili e in grado di adattarsi più facilmente ai diversi veicoli su cui saranno montate: le batteria troveranno spazio in diverse tipologie di veicoli elettrici, dalle berline ai veicoli commerciali, passando per i SUV e per i pick-up. General Motors ha intenzione di creare una nuova gamma di modelli con tagli diversi di accumulatori, in base alle esigenze dei clienti. Le nuove batterie verranno montate, per esempio, sulla Lyriq, la prima Cadillac elettrica della storia che dovrebbe avere un’autonomia di 480 km. Previsto l’utilizzo delle Ultium anche per la GMC Hummer, modello sportivo da 1.000 cavalli di potenza.

In un periodo storico in cui le auto elettriche stanno conquistando una fetta sempre più ampia di mercato, le Case automobilistiche si danno battaglia sviluppando nuove tecnologie mirate a ottimizzare la durata delle batterie. Tesla ha annunciato l’arrivo di una batteria da un milione di miglia, mentre la startup californiana NDB lavora a una batteria dall’autonomia potenzialmente infinita.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI La nuova batteria Ultium pronta a rivoluzionare il mercato