Nuova Audi Q2: caratteristiche, allestimenti e prezzi

Il SUV compatto oggi evidenzia il suo carattere innovativo grazie all’inedita silhouette e ai servizi Audi Connect

La prima generazione di Audi Q2 è stata lanciata nel 2016, oggi si mostra più innovativa che mai sia all’esterno, con le sue linee distintive, sia all’interno, grazie ai nuovi servizi Audi Connect e ai sistemi di assistenza alla guida di ultima generazione, derivati dai modelli del brand di categoria superiore.

Audi Q2 è un SUV compatto versatile, ideale per l’uso quotidiano e per il tempo libero, che vanta design innovativo e funzionalità elevata. Il restyling oggi, rispetto alla generazione del passato, prevede tratti stilistici più netti e squadrati, le dimensioni crescono di pochi millimetri in lunghezza (ora di 4,21 metri); larghezza (1,79 metri) e altezza (1,54 metri) rimangono invariate. Il frontale è stato ridisegnato, valorizzando le superfici sotto i gruppi ottici. Il single frame ottagonale è stato collocato in posizione lievemente ribassata rispetto al precedente modello.

Le caratteristiche degli interni

Il SUV Audi Q2 vanta un abitacolo molto spazioso, per accogliere fino a 5 passeggeri. Il design degli interni riprende il linguaggio stilistico degli esterni, ispirato a forme poligonali. Look inedito per le bocchette di aerazione e il pomello della leva del cambio, o la leva selettrice della trasmissione a doppia frizione S tronic. Oltre alla configurazione standard, si possono richiedere gli interni S line con sedili anteriori sportivi.

In sostituzione all’Alcantara, i rivestimenti sono in microfibra Dinamica, grande novità. Gli equipaggiamenti opzionali interni sono organizzati in pacchetti, in modo che la fase di configurazione dell’auto sia più semplice. Tra le dotazioni a richiesta spicca la funzione riscaldamento/aerazione supplementare, attivabile a tempo o da remoto a motore spento. Il vano bagagli ha una capienza di 405 litri ampliabile a 1.050 litri abbattendo gli schienali delle sedute posteriori.

Gli interni della nuova Audi Q2

Audi Q2, le caratteristiche degli interni

Tecnologia a bordo e servizi Audi connect

Tante nuove soluzioni per la visualizzazione delle informazioni di bordo e l’infotainment di nuova Audi Q2. Il cliente può scegliere la strumentazione con display a colori, di serie dal secondo livello di allestimento, fino alla soluzione integralmente digitale rappresentata dall’Audi virtual cockpit da 12,3’’. Per quanto riguarda l’infotainment, il SUV offre radio digitale MMI plus, sistema di navigazione MMI plus con MMI touch, con schermo più ampio da 8,3’’.

Audi Q2 offre l’Audi smartphone interface che trasferisce Apple Car Play o Android Auto sul display dell’auto e l’Audi phone box, che permette la ricarica induttiva dello smartphone. Il Bang & Olufsen Premium Sound System include 14 altoparlanti con una potenza di 705 Watt, un unicum nel segmento dei SUV compatti. Inoltre, i servizi Audi connect Remote & Control forniscono informazioni utili sull’auto, collegandola allo smartphone tramite l’app myAudi. Si possono controllare i dati relativi al consumo di carburante, le percorrenze, gli intervalli di manutenzione e l’ultima posizione di parcheggio.

In abbinamento alla navigazione MMI plus con MMI touch sono confermati i servizi Audi connect navigation & infotainment, gratuiti per tre anni dall’acquisto della vettura.

Le motorizzazioni di Audi Q2

Audi Q2 ha fatto il suo debutto in Europa nel 2020 con un motore benzina a iniezione diretta, il quattro cilindri 1.5 (35) TFSI da 150 CV e 250 Nm di coppia. Durante l’anno poi la gamma è stata arricchita da ulteriori unità TFSI e TDI. Tutte le motorizzazioni rispettano la normativa antinquinamento Euro 6 d-ISC-FCM (WLTP 3.0).

Il 1.5 TFSI è proposto in abbinamento al cambio manuale a sei rapporti o alla trasmissione a doppia frizione S tronic a sette rapporti. Per alcune motorizzazioni è disponibile la trazione integrale quattro.

Proiettori Matrix LED, novità assoluta sul SUV Q2

Ora di serie su Audi Q2 i proiettori a LED; i Matrix LED con gruppi ottici posteriori a LED e indicatori di direzione dinamici sono disponibili a richiesta. Una novità assoluta per il SUV, oltre che un riferimento tecnologico per il segmento. Si tratta di sette LED singoli, integrati in un modulo condiviso, che emettono un fascio abbagliante adattivo, rischiarando la carreggiata in modo ottimale senza infastidire gli altri utenti della strada.

I proiettori Matrix LED integrano gli indicatori di direzione dinamici, con sette diodi dedicati, le luci diurne dalla firma luminosa specifica, le funzioni luci autostradali, che estendono il fascio luminoso alle velocità più elevate, e di regolazione automatica della profondità. In abbinamento alla navigazione MMI plus, le luci di svolta diventano dinamiche, così da illuminare la curva prima ancora che il conducente agisca sullo sterzo. Quanto ai gruppi ottici posteriori a LED, di serie dalla variante Business plus, i clienti possono scegliere tra due versioni, corredate o meno degli indicatori di direzione dinamici.

Il nuovo SUV Audi Q2, caratteristiche e prezzi

Il nuovo SUV Audi Q2 presentato nel 2020: caratteristiche e prezzi

La gamma colori

Cinque tinte per la livrea di Audi Q2: verde Mela (una prima assoluta per la gamma Audi), grigio Manhattan, blu Navarra, grigio Zinco e blu Turbo. I blade in corrispondenza dei montanti posteriori sono disponibili di serie in tinta con la carrozzeria oppure in nero brillante, grigio Manhattan e argento selenite in funzione degli allestimenti. Di serie, la verniciatura a contrasto prevede elementi in nero zigrinato per la variante d’ingresso, in grigio Manhattan per la versione Admired Advanced e in tinta con la carrozzeria per gli allestimenti S line edition e Identity Black.

I sistemi di assistenza alla guida

Audi Q2 è dotata di tecnologie di assistenza al conducente che derivano dai modelli Audi di classe superiore. Il sistema Audi pre sense front, con radar a medio raggio, monitora l’area dinanzi alla vettura e previene gli impatti. Di serie l’avvertimento in caso di abbandono involontario della corsia sulla variante Business plus, gli ADAS a richiesta sono organizzati nei pacchetti assistenza alla guida e assistenza al parcheggio. Quest’ultimo include la telecamera in retromarcia e i sensori a ultrasuoni anteriori e posteriori.

Il pacchetto assistenza alla guida sfrutta la tecnologia adaptive cruise assist, che regola automaticamente la distanza dal veicolo che precede e contribuisce a mantenere la direzionalità all’interno della corsia sino a una velocità di 210 km/h.

La nuova Audi Q2 è nelle concessionarie italiane dal quarto trimestre del 2020. Al debutto, al SUV in versione S line edition è stato dedicato, a richiesta del cliente, il pacchetto edition one, con dotazioni di pregio tra cui l’assetto sportivo, i proiettori Matrix LED con gruppi ottici posteriori a LED e indicatori di direzione dinamici, i cerchi in lega Audi Sport da 19” e i sedili anteriori sportivi rivestiti in pelle/similpelle nera con cuciture a contrasto.

I prezzi di Audi Q2

Il listino del SUV Audi Q2 è ricco di varianti. Il prezzo parte da 28.100 euro per Audi Q2 30 TFSI, vira poi a 33.100 euro per la Q2 30 TFSI S Line Edition, per terminare con la Q2 35 TDI quattro S tr. Identity Black a 43.250 euro. Nel mezzo moltissime varianti TDI, TDI quattro, TFSI, TFSI quattro, con allestimenti specifici.

Il SUV Audi Q2 presentato nel 2020

Il SUV Audi Q2 è stato presentato nel 2020 completamente rinnovato

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Nuova Audi Q2: caratteristiche, allestimenti e prezzi