Alfa Romeo Giulia e Stelvio: novità sui motori ibridi

In arrivo le versioni Phev da 240 e 340 cavalli dei due modelli: l'uscita è prevista per il 2021

Grandi novità da Alfa Romeo: sono in arrivo le versioni con motori ibridi Phev di Stelvio e Giulia.

Alfa Romeo Stelvio e Alfa Romeo Giulia verranno realizzate in Phev, sia a propulsione elettrica che a combustione interna. Le nuove versioni dei due modelli dovrebbero arrivare sul mercato nel 2021. Sia la Stelvio che la Giulia disporranno di un motore 2 litri turbo a benzina, il quale sarà abbinato ad un altro motore elettrico e ad una batteria ricaricabile con autonomia di circa 50 chilometri. L’equipaggiamento ibrido non andrà ad intaccare la potenza delle vetture: sono previste due versioni diverse rispettivamente da 250 e 340 cavalli.

La versione Plug-In Hybrid da 240 cv sarà equipaggiata con un motore a benzina 1.3 TB a quattro cilindri da 180 cv, abbinato ad un propulsore elettrico da 60 cv di potenza. Verrà applicata la stessa tecnologia Phev dei modelli plug-in di Jeep Renegade e Jeep Compass presentati durante l’ultima edizione del Salone di Ginevra. Nella variante da 340 cv, invece, al propulsore elettrico da 60 cv verrà abbinato un motore a benzina 2.0 TB a quattro cilindri da 280 cv. Le nuove versioni saranno dotate tutte di trazione integrale elettrica, mentre l’autonomia di Giulia e Stelvio Phev in modalità elettrica dovrebbe permettere di percorrere circa 50 chilometri.

Rispetto alle versioni precedenti, Alfa Romeo ha deciso di ottimizzare le sospensioni e lo sterzo delle nuove vetture, al fine di renderli sempre più efficienti. La maggiore potenza delle automobili, invece, servirà a compensare l’aumento di peso, necessario per la presenza dei nuovi motori elettrici sui modelli del Biscione.

Con Stelvio e Giulia, continua lo sviluppo di Alfa Romeo per quanto riguarda i motori ibridi. Il primo Plug-in Hybrid Electric Vehicle realizzato dall’azienda automobilistica italiana sarà Tonale, il cui arrivo sul mercato è previsto tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021. Alfa Tonale è stata presentata nei giorni scorsi al Salone del Mobile di Milano dopo l’esordio mondiale al Salone di Ginevra. Rappresenta una svolta storica per Alfa Romeo che immetterà per la prima volta assoluta nel mercato un Suv compatto ibrido-plug in. Dopo Tonale,  la casa del Biscione andrà ad ampliare la gamma con le due nuovissime versioni di Stelvio e Giulia.

MOTORI Alfa Romeo Giulia e Stelvio: novità sui motori ibridi