Nissan stupisce in California con auto sportive da sogno. Foto

Abbiamo partecipato negli USA all'evento più importante che festeggia gli 80 anni della casa giapponese ed abbiamo provato le auto del futuro e quelle più prestazionali a breve sul mercato

L’emozione è stata tanta. In occasione delle celebrazioni per l’80esimo compleanno di Nissan negli Stati Uniti abbiamo avuto modo di sederci alla guida di modelli fuori produzione, come la Nissan Leaf Nismo R,  vettura da corsa con motore elettrico che si trova a suo agio solo in pista. L’assetto ultra-ribassato la inchioda all’asfalto mentre la coppia costante regala una sensazione di potenza difficilmente eguagliabile anche dalle auto di serie. Questo è ciò che ci aspetta in futuro? Ben venga allora, perchè la pelle d’oca è tanta e non vediamo l’ora che questa tecnologia possa essere a portata di tutti.

Nell’ottica di ciò che ci aspetta domani, ecco anche un’ottimo esempio di efficenza e sicurezza dato dalla Nissan Leaf a guida completamente autonoma: sì, avete capito bene! Un obiettivo a cui Nissan lavora in collaborazioni con le menti più brillanti del mondo accademico mondiale tra le quali si annoverano Stanford, MIT e Carnegie Mellon, per rendere questa tecnologia pienamente utilizzabile a partire dal 2020.

Ma noi abbiamo ancora voglia di tenere l’auto per le corde, come un cavallo: e per questo abbiamo strizzato per bene l’ultima creatura del reparto sportivo Nissan, la 370Z Nismo: non è l’alettone sporgente, e nemmeno i grossi cerchi con dischi e pinze specifiche a farci paura.

E’ l’armonia che regna tra guidatore ed auto a lasciarci esterefetti, con una precisione di guida che può essere sporcata solo quando si decide che è il momento di sovrasterzare di potenza e mettere l’auto di traverso. Attenzione: qua stiamo parlando di un modello di serie che a breve si potrà ordinare nelle concessionarie, e se avete quanche soldo da parte fateci un pensierino perchè ne vale la pena.

Molte altre le auto presenti all’evento Nissan 360, dove passato e futuro si sono mischiati per rendere ancora più chiara la strada che la casa vuole perseguire nel presente. Auto elettriche, prestazionali e con guida autonoma hanno girato assieme nel circuito ricavato nella ex base aerea dei Marines di El Toro, in California, esibendo doti di potenza, ecologia e tecnologia che ben si addicono a Nissan, secondo produttore giapponese dopo Toyota.

Tra queste quelle che più ci hanno colpito di più sono la Juke- R, la GTR Track Edition e Nissan GT-R Nismo GT3. In chiusura vogliamo spendere due parole per la bellezza della Infiniti EMERG-E, vettura elettrica dall’anima sportiva che punta a ridefinire i parametri di auto prestazionale ad impatto zero del futuro. Futuro che, grazie a Nissan, abbiamo avuto modo di provare.

(a cura di OmniAuto.it)

Fonte: Ufficio Stampa

MOTORI Nissan stupisce in California con auto sportive da sogno. Foto