Nissan presenta il nuovo NV300 BUS, tecnologico e sicuro

La Casa giapponese, forte nel settore dei multispazio, rinnova il suo veicolo in grado di portare 9 passeggeri

Una Nissan a 9 posti? È l’NV300 BUS, che il marchio giapponese ha appena rinnovato. Il restyling interessa tutti gli ambiti: dall’estetica degli esterni alle motorizzazioni; dalla praticità degli interni alle tecnologie per la sicurezza e il comfort di guida. In Italia il nuovo NV300 BUS verrà lanciato da Nissan a partire dal prossimo maggio.

Di solito si parte dalla carrozzeria per raccontare un’auto. Un veicolo come il Nissan NV300 BUS merita però un’eccezione. Il van nipponico infatti si caratterizza per le soluzioni adottate per il benessere dei passeggeri: ben 9, nella variante più generosa.

L’abitacolo dell’NV300 BUS, come detto, arriva a ospitare fino a 9 persone, ma la sua modularità permette anche configurazioni a 5, 6 e 8 sedute. Il divanetto infatti è ripiegabile e rimovibile e i sedili abbattibili. La plancia è stata resa più elegante, con una tonalità scura e comandi in cromo satinato. I vari vani portano la capacità di carico per gli oggetti a 88 litri. In particolare ampio è lo scomparto posto sotto il sedile del passeggero da 54 litri.

Spostandoci ora all’esterno, il Nissan NV300 sfoggia un look allo stesso tempo dinamico e possente. Merito della nuova griglia multilivello, ‘family feeling’ della gamma LCV Nissan, inaugurata lo scorso anno dall’NV400. I fari sono a LED, mentre i cerchi sono inediti: in lega da 17 pollici.

Il livello tecnologico dell’NV300 BUS si alza grazie agli ultimi dispositivi di assistenza alla guida, ereditati dai modelli di fascia superiore e più ‘automobilistici’ come il Nissan Qashqai, una delle auto più premiate e di maggior successo a livello globale. Al volante del nuovo multispazio si può infatti contare sul sistema di monitoraggio degli angoli ciechi, sull’avviso di abbandono involontario della corsia, sul riconoscimento della segnaletica stradale e sull’avviso di distanza di sicurezza. Tra le dotazioni di bordo ci sono anche 2 airbag frontali potenziati per i passeggeri.

Nissan migliora il van NV300 BUS dall'estetica ai motori

Il nuovo Nissan NV300 BUS arriverà sul mercato italiano a maggio 2021

Un mezzo come l’NV300 BUS, spesso usato per lavoro o per coprire lunghi viaggi, non può trascurare la connettività. Al centro della plancia spicca lo schermo multi-touch da 8’’ di NissanConnect, con il sistema di navigazione e infotainment ad alte prestazioni compatibile con Android Auto e Apple CarPlay.

Il nuovo Nissan NV300 BUS è spinto da un diesel dCi da 2 litri declinato in 3 livelli di potenza: 110, 150 o 170 cavalli. Il cambio è sia manuale sia automatico. La Casa giapponese è tra i brand pionieri della mobilità sostenibile, come dimostrato dai tanti modelli ‘green’ presenti all’interno della propria gamma. Tutte le motorizzazioni dell’NV300 BUS non potevano quindi che essere rispettose delle norme Euro 6D. Attraverso il turbocompressore a geometria variabile, però, la coppia arriva fino a 380 Nm.

Insomma, l’NV300 BUS è il degno ‘cugino’ dell’e-NV200 Evalia, inserito nella classifica dei migliori veicoli per famiglie. I clienti del nuovo veicolo Nissan potranno godere infine della garanzia paneuropea di 5 anni/160.000 km. Un ulteriore elemento che rende il nuovo modello sicuro e affidabile.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Nissan presenta il nuovo NV300 BUS, tecnologico e sicuro