Nissan Leaf è pronta a ripartire: zero emissioni e zero rumori

È la prima auto 100% elettrica di massa prodotta al mondo e continua i suoi successi senza fine

Con la riapertura di tutte le attività commerciali e la fine del lockdown per limitare i contagi di Coronavirus (l’allerta continua, come non deve cessare l’utilizzo di mascherine e di ogni dispositivo di sicurezza), torna in campo anche la Nissan Leaf.

Una delle auto elettriche più famose al mondo, da 10 anni al centro della mobilità a zero emissioni, con circa 14 miliardi di chilometri percorsi a livello globale da più di 470.000 unità su strada a livello globale e un impatto positivo sull’ambiente sia dal punto di vista acustico che atmosferico.

Nissan Leaf, attraverso un alimentatore bidirezionale e le tecnologie “Vehicle-to-home” e “Vehicle-to-grid”, diventa un vettore di energia utile per lo stoccaggio e per lo scambio di energia con la rete domestica e con la rete pubblica. Questo porta a numerosi benefici per la collettività, i gestori di energia e per il cliente. Una soluzione che garantisce meno sprechi e più stabilità.

L’elettrica Leaf, oltre ad essere un’auto ecosostenibile, che ama l’ambiente, offre diversi vantaggi in termini di sicurezza e innovazione, rivoluzionando la concezione di auto. In effetti si può guidare con un solo pedale e, grazie alla la tecnologia ProPILOT, l’auto parcheggia in maniera autonoma assumendo il controllo dello sterzo, dell’acceleratore e del freno, oltre a consentire di guidare in autostrada in autonomia su singola corsia.

nissan-leaf

Fonte: Ufficio Stampa Nissan

Nissan ha riaperto le concessionarie e oggi Leaf è disponibile in Italia nella versione Leaf e+ con batteria da 62kWh e nuove tecnologie di connettività. L’autonomia è esteta fino a 385 km con singola carica nel ciclo combinato WLTP, in questo modo sarà possibile muoversi in totale sostenibilità e sicurezza. L’auto ti permette di fare il tragitto casa-lavoro di oltre 75 km al giorno per una settimana lavorativa intera, o fino a 385 km con singola carica.

L’auto offre nuove funzioni di connettività a portata di smartphone sull’app NissanConnect Services, grazie alle quali i clienti possono usufruire di nuovi servizi, come le informazioni sul traffico e sui percorsi, la navigazione door-to-door, il localizzatore di auto, il controllo delle luci e del clacson, l’accensione a distanza del climatizzatore e della ricarica e infine il supporto e l’assistenza Nissan. Ripartiamo dalla mobilità elettrica, che non si ferma mai e che sarà uno dei motori principali della ripresa per un futuro sempre più sostenibile, più sicuro e più connesso.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Nissan Leaf è pronta a ripartire: zero emissioni e zero rumori