Nissan Leaf, auto dei record: raggiunto un traguardo storico

È il primo veicolo elettrico per il mercato di massa, compie 10 anni e raggiunge un primato da record

Traguardo storico per Nissan Leaf, l’auto elettrica per eccellenza, in effetti la prima prodotta per il mercato di massa. Oggi sappiamo che le unità vendute in tutto nel mondo sono ben 500.000, di cui 180.000 in Europa e 6.000 in Italia.

La “zero emissioni” soffia dieci candeline e raggiunge obiettivi importanti. Il Chairman di Nissan per la regione AMIEO Gianluca de Ficchy ha dichiarato: “Dopo oltre mezzo milione di unità vendute in tutto il mondo, i clienti continuano a scegliere Leaf. Festeggiamo i risultati ottenuti fino ad ora e siamo felici di sottolineare l’impatto positivo verso l’ambiente, nel segno di una mobilità sempre più sostenibile. Siamo orgogliosi di Leaf e della nostra esperienza nei veicoli elettrici e non vediamo l’ora di svelarne le innovazioni future”.

Nissan Leaf è stata più volte ammodernata e migliorata, sia per quanto riguarda la sua efficienza e le prestazioni, che in termini di capacità della batteria, elemento importantissimo. Nel nostro Paese è possibile acquistare anche la versione Nissan Leaf e+, che garantisce una maggiore autonomia grazie alla batteria potenziata. In questo modo l’auto è riuscita a conquistare un numero sempre più ampio e fedele di clienti nel mondo. In tutto i proprietari di Leaf hanno percorso circa 16 miliardi di chilometri a zero emissioni, una quantità sufficiente a fare 400.000 volte il giro del mondo, confermando l’obiettivo di Nissan di contribuire a un futuro più sostenibile e green.

Il numero totale di Leaf commercializzate a livello globale ha risparmiato all’ambiente oltre 2,5 milioni di tonnellate di CO2, per cui sarebbero stati necessari quasi 100.000.000 di alberi per eliminare dall’atmosfera questa stessa quantità di anidride carbonica. Numeri davvero notevoli.

In media, Nissan Leaf può rigenerare 744 kWh di energia pulita ogni anno con una percorrenza di 18.000 km, una quantità di energia sufficiente per alimentare un cellulare per 372 anni. Per festeggiare il traguardo dei 10 anni, Nissan e la UEFA Champions League regaleranno ad alcuni fortunati proprietari dell’auto il Trofeo della UCL a casa; gli stessi potranno anche interagire virtualmente con gli ambasciatori UEFA come Clarence Seedorf.

Sfruttando la natura di Leaf e la sua lunga storia, Nissan sta sviluppando una gamma sempre più ampia di veicoli a zero emissioni. La scorsa estate abbiamo visto crossover coupé 100% elettrico Ariya, modello chiave del piano di trasformazione Nissan NEXT, secondo il quale Nissan prevede, a livello globale entro il 2023, l’introduzione di 8 nuovi modelli 100% elettrici e oltre 1 milione di veicoli elettrici e elettrificati venduti all’anno.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Nissan Leaf, auto dei record: raggiunto un traguardo storico