Mitsubishi: elettriche e ibride a Ginevra 2018

Elettrico e ibrido faranno la parte del leone in casa Mitsubishi, con il best seller Oulander PHEV rinnovato e il nuovo concept e-Evolution

Outlander PHEV è stato nella versione precedente il best seller ibrido di Mitsubishi nonché il veicolo ibrido plug-in più venduto in Europa nel 2015, nel 2016 e nel 2017.

Anche se in Italia si è visto poco anche per la sua carrozzeria un po’ troppo originale e lontana dai canoni estetici in voga nel Belpaese gli europei, (soprattutto al nord) un po’ più pragmatici nei gusti, lo hanno preferito in 100.000 e complessivamente con 140.000 unità vendute in tutto il mondo.

Forse è necessario chiarire che non ci troviamo di fronte a un veicolo in cui l’apparato elettrico supporta o aiuta un motore a benzina, ma un ibrido che normalmente viaggia in elettrico e che utilizza il normale motore a pistoni solo per un ulteriore riserva di potenza o per ricaricare le batterie durante la marcia al fine di allungarne l’autonomia.

La versione che arriverà a Ginevra quindi prenderà il testimone di un veicolo di successo che strategicamente è molto importante per Mitsubishi. Avremo quindi un notevole affinamento tecnologico sia dal punto di vista del motore endotermico che per la propulsione in elettrico.

Anzitutto il motore a pistoni passa dai 2 ai 2,4 litri e adotta un ciclo di funzionamento tipo Atkinson che pur essendo un normale 4 tempi, garantisce consumi più ridotti e una buona coppia motrice a scapito di punte di potenza specifica, e per questo motivo è molto usato nei motori endotermici anche della concorrenza (leggi Toyota). Per quanto riguarda la componente elettrica le bocche sono cucite in attesa della presentazione ufficiale ma i ben informati parlano di una capacità complessiva delle batterie aumentata del 15% e di un +10% della potenza motrice elettrica.

A Ginevra arriverà poi anche il concept di SUV e-Evolution che rappresenta il futuro di Mitsubishi per quanto riguarda elettrico, ibrido, mobilità connessa ed esperienza di guida del pilota.

Tutto secondo Mitsubishi sarà coniugato nel claim “Drive your Ambition” che allude a SUV integrati e all’avanguardia pronti per appagare anche chi guida e a essere connessi con concetti di mobilità smart sempre più concreti nelle nostre città. Il futuro secondo Mitsubishi sarà sempre più legato alle parole elettrico e integrato.

Mitsubishi e-Evolution Concept

MOTORI Mitsubishi: elettriche e ibride a Ginevra 2018