La mitica Bmw M1 potrebbe tornare come supercar ibrida

Per la prima volta si pensa alla rivisitazione della nota auto del marchio Bmw in versione supercar ibrida

Il capo dello sviluppo del Gruppo Bmw, Klaus Froehlich, sta spingendo per la realizzazione di una nuova generazione della M1.

Non è una novità che la Casa abbia l’interesse di riproporre il veicolo in una versione inedita, ma per la prima volta si parla della volontà di realizzare una supercar ibrida. In occasione del Salone di Parigi Froehlich ha dichiarato di volere un modello del genere e crede che possa essere basato sul telaio in fibra di carbonio della i8, vettura lanciata nel 2014 da cui può prendere spunto la nuova M1, con prestazioni molto più elevate e con la possibilità, oltre alle propulsioni convenzionali, di inserire anche quelle elettriche.

Quello che si aspetta inoltre Frohelich dalla nuova Bmw M1 è che la sua potenza possa aggirarsi attorno ai 600 Cv e il peso di circa due tonnellate. Il nuovo veicolo, inoltre, secondo le previsioni, non potrà essere lanciato sicuramente entro la fine di questo decennio, ma bisognerà eventualmente aspettare almeno il 2021 o addirittura il 2022, dopo il debutto della seconda generazione dell’i8 che, come abbiamo già visto, ha un telaio talmente robusto, buono e leggero che alla Casa piacerebbe utilizzarlo anche nello sviluppo della nuova supercar.

Secondo Froehlich non sarà facile comunque convincere tutti i vertici del Gruppo Bmw della realizzazione di questo nuovo veicolo, anche perché al momento sembrano certi del fatto che non possa generare alcun profitto. Effettivamente Frank Van Meel di Bmw M aveva già dichiarato lo scorso anno di non aver mai voluto creare una supercar per un gruppo molto ristretto di potenziali clienti e che il brand non ha bisogno di aggiungere alla gamma un’auto del genere.

In un’epoca in cui il mercato dell’automobile è sempre più orientato verso l’elettrificazione dei motori e la guida autonoma, Bmw inizia a pensare alla possibilità di creare questa nuova supercar che potrebbe integrare le nuove tecnologie con la forza che contraddistingue da sempre i veicoli del brand. Il lancio della nuova M1 in versione supercar potrebbe arrivare tra il 2021 e il 2022, alla fine del ciclo di vita della prima generazione dell’i8, inserita sul mercato come parte della strategia di elettrificazione della Casa già nel 2014.

bmw m1 ibrida

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI La mitica Bmw M1 potrebbe tornare come supercar ibrida