Mission E: la rivoluzione elettrica di Porsche

Una ‘scossa’ per il futuro: con la Mission E Cross Turismo, Porsche presenta al Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra la versione concept di un Cross Utility Vehicle (CUV) elettrico.

La Mission E Cross Turismo è per ora un puro esercizio stilistico ma il futuro della prima Porsche al 100% elettrica non è così lontano.

”La Mission E Cross Turismo è espressione della nostra idea di un futuro completamente elettrico. Racchiude all’interno di un profilo unico sportività e praticità per l’uso quotidiano. Sarà una vettura dinamica e veloce, ma anche rapida da ricaricare e in grado di replicare le prestazioni in successione” ha spiegato spiega Oliver Blume, CEO di Porsche AG.

La vettura è lunga 4,95 metri. E’ spinta da due motori elettrici (quindi trazione integrale) che erogano un picco complessivo dei 600 cavalli. Il sistema è da 800 volt. La Mission E Cross Turismo puà passare da 0 a 100 km/h in meno di 3,5 secondi e raggiunge i 200 km/h in meno di 12 secondi.

Inoltre, il livello di continuità nell’erogazione della potenza è superiore a quello di qualsiasi altro veicolo elettrico: è possibile effettuare accelerazioni successive senza perdere prestazioni.

VAI ALLO SPECIALE SALONE DI GINEVRA

MOTORI Mission E: la rivoluzione elettrica di Porsche