MINI, in vacanza con i camper green e ecosostenibili

La Casa inglese del Gruppo BMW presenta 2 varianti da campeggio, con tenda sul tetto, dell'iconica MINI Cooper

Vacanze in auto? MINI presenta 2 esempi di auto dedicate a chi ama la vita all’aria aperta: MINI Cooper SE Countryman ALL4 e MINI Cooper SE. Entrambe hanno motorizzazioni elettrificate e montano sistemi di supporto per la tenda da tetto.

La pandemia da Coronavirus ha modificato anche le abitudini di spostamento, a vantaggio dell’auto e delle seconde case. In fondo la stessa vettura può, in certi casi, diventare una seconda casa, come raccontato nel nostro speciale sulla vita in camper. Lo storico marchio inglese, di proprietà del Gruppo BMW, ha presentato 2 curiose varianti ‘da campeggio’. Si tratta della MINI Cooper SE Countryman ALL4 e della MINI Cooper SE. Tutte e due sono dotate di una tenda da tetto.

Al volante della Countryman ALL4 si può contare sulla trazione integrale specifica per l’ibrido e su una potenza di 220 cavalli. Viceversa la 100% elettrica Cooper SE dispone di 184 CV, per uno scatto da 0 a 100 km/h che avviene in 7,3 secondi. La sua autonomia si attesta attorno ai 220 Km. L’autonomia elettrica della ibrida MINI Cooper SE Countryman ALL4 arriva invece a 59 Km. In entrambi i modelli la batteria si trova molto vicina al suolo, a beneficio del piacere di guida.

Arriviamo alla tenda, l’elemento caratterizzante di questi modelli. La sua installazione può avvenire a diverse altezze e in pochissimi passaggi. Per prima cosa si rimuove il bloccaggio di sicurezza sull’alloggiamento e così la struttura della tenda si solleva in modo automatico mediante delle molle a gas. Per salire sopra l’auto si utilizza una scala di alluminio pieghevole con 8 pioli. A bordo trovano posto 2 brandine, mentre le aperture sono dotate di zanzariere.

La capacità di carico in questi casi è fondamentale. La MINI Cooper SE ha spazio fino a 731 litri. La Cooper SE Countryman ALL4, versione SUV compatto della city car inglese, tocca invece 1.275 litri coi sedili ribaltati. Se la batteria ha ancora sufficiente energia, si possono attivare l’impianto stereo, la ricarica dello smartphone e la macchina del caffè portatile.

La MINI Cooper 100% elettrica 2021 con la tenda

La vacanza ideale secondo MINI

In caso di assenza di energia, le batterie si ricaricano in 5 ore se si collega la Countryman ALL4 a una normale presa elettrica oppure in 3,5 ore se la si allaccia a una wall box. I tempi della Cooper SE invece prevedono 2,5 ore con gli 11 kW (per fare lo 0-80%) in corrente alternata o 35 minuti tramite una colonnina a corrente continua.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI MINI, in vacanza con i camper green e ecosostenibili