MINI svela un look nuovo per il futuro

Novità in arrivo per il modello MINI del 2023, l'utilitaria si rifà il look con Cooper S che avrà motori diesel e benzina e una linea interamente elettrificata

MINI è pronta a sorprendere tutti e a rifarsi il look a 22 anni dal debutto della prima storica quattro ruote dell’epoca BMW. Alla ricerca di una ventata di novità e sempre pronta a mettere in campo il meglio per le sue super utilitarie, la Casa inglese ha in serbo una vera e propria rivoluzione.

Sul web rimbalzano rumors e immagini che sanno di fuga di notizie, con il megazine specializzato Electrek che è entrato in possesso di foto che dimostrerebbero come la Cooper S potrebbe presto veder cambiare radicalmente il design nel processo creativo del gruppo anglo-tedesco. Dopo aver visto MINI in tutte le sue sfaccettature, con John Cooper Works EVO che mette in campo tutta la potenza dei suoi 300 CV, il modello che sarebbe pronto ad arrivare nel 2023 sarebbe una tappa decisiva nella trasformazione delle automobili dell’azienda.

Le ultime indiscrezioni infatti vedrebbero una nuova declinazione della gamma, che oltre ad abbracciare i tradizionali motori a benziNa e diesel potrebbe presto vedere affiancata una linea totalmente elettrica. Dalla Cina, dove il modello e in fase di perfezionamento, è infatti stata scovata una MINI Cooper SE quasi completa che si discosta di poco dal punto di vista dello stile esterno.

La vera e propria rivoluzione starebbe infatti all’interno, con la motorizzazione elettrica e una serie di novità pronte a scendere in strada nel 2023. Tra le tante “fotografate” c’è l’innovazione tecnologica nell’abitacolo, con l’addio al display centrale circolare digitale in favore di uno schermo fluttuante sottile, collocato al centro di un cruscotto piatto e spoglio, e con pochissimi comandi fisici.

Giovane e sempre più connessa, MINI si presenterà anche con alcune novità di design. Il maggior cambiamento è da rintracciare nella fanaleria posteriore, completamente diversa rispetto ai modelli del passato. A differenza dell’ultima generazione MINI presentata prima dell’estate, i fanali di Cooper S sono collegati da una striscia nera orizzontale che attraversa tutta la coda e serve da supporto alla scritta identificativa “MINI”.

Le novità del modello, che devono ancora essere confermate dall’azienda inglese, sono comunque un vero e proprio salto nel futuro per diventare sempre più appetibile agli occhi dei più giovani che probabilmente non conoscono nulla della storia e delle grandi invenzioni dell’iconica quattro ruote.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI MINI svela un look nuovo per il futuro