MINI John Cooper Works si aggiorna, piacere di guida estremo

Il marchio britannico ha aggiornato il modello sportivo di punta nel segmento delle compatte

La MINI John Cooper Works si aggiorna: grazie al suo design purista, al nuovo sistema operativo e ai sempre più accattivanti pacchetti di optional, il modello sportivo di punta del segmento delle compatte premium offre un piacere di guida estremo.

Un’auto dal forte carattere sportivo reso ancora più evidente dal nuovo linguaggio di design del marchio britannico: nella parte anteriore sono presenti i fari a led rotondi e la grigia esagonale del radiatore con una barra trasversale rossa che arriva più in basso rispetto alle versioni precedenti.

Il marchio britannico MINI che dal 2030 diventerà completamente elettrico, ha ridisegnato anche le mascherine laterali sui pannelli anteriori. Il controllo della temperatura degli impianti di trasmissione e dei freni, durante le situazioni di guida sportiva, sono assicurate dall’allargamento delle aperture per l’aria di raffreddamento.

In attesa di vedere la prima MINI John Cooper Works elettrica, il motore del modello aggiornato è un quattro cilindri con tecnologia MINI Twin Power Turbo da 2,0 litri che sviluppa una potenza massima di 231 Cv e una coppia massima di 320 Nm. La vettura, dotata di cambio manuale a 6 rapporti, impiega appena 6,3 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h. Con il cambio opzionale Steptronic Sport a 8 marce, invece, l’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in 6,1 secondi.

Mini John Cooper Works più estrema

L’aggiornamento rende più estrema la Mini John Cooper Works.

L’impianto di scarico sportivo, incluso nella dotazione di serie, presenta due terminali in acciaio inossidabile da 85 millimetri accompagna le manovre in pista con un suono emotivamente potente. Come optional sono disponibili i cerchi in lega da 18 pollici.

L’allestimento John Cooper Works, offerto come alternativa all’equipaggiamento standard, comprende le sospensioni adattivi, le superfici esterne e interne in Piano Black high gloss, i rivestimenti in Dinamica/Pelle in Carbon Black per i sedili sportivi John Cooper Works e una verniciatura esterna di particolare pregio.

La nuova John Cooper Works fa parte del profondo restyling primaverile delle MINI: i pacchetti di equipaggiamento precompilati consentono di avere a disposizione ogni tipo di comfort, connettività e assistenza alla guida. Tra le nuove opzioni presenti ci sono il riscaldamento del volante, l’avviso di superamento della corsia, la funzione Stop & Go per l’Active Cruise Control e il Park Distance Control.

La strumentazione centrale è stata ridisegnata e presenta un display touch da 8,8 pollici in design black panel di serie per  nuovo sistema operativo con una moderna visualizzazione grafica che rende la selezione e il controllo delle funzioni del veicolo ancora più intuitive.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI MINI John Cooper Works si aggiorna, piacere di guida estremo