Milano Design Week: in anteprima la nuova Range Rover Evoque

L’auto è protagonista in questi giorni della Milano Design Week presso la Galleria Blindarte a Brera

È iniziata la Milano Design Week e la Range Rover Evoque sarà protagonista in questi giorni, come una vera opera d’arte.

È stato allestito un percorso molto suggestivo alla Galleria Blindarte in Brera in cui, fino al 14 aprile, si potrà ammirare l’auto in tutto il suo splendore, captandone ogni caratteristica unica e di classe. La nuova Range Rover Evoque è stata progettata seguendo i canoni di lusso sostenibile degni della Casa. A completare l’opera per esaltare ancor più la presenza di Land Rover a questo evento sono due installazioni artistiche all’aperto che rendono omaggio alla città di Milano e alla sua natura eclettica. Il leitmotiv di Land Rover è “Live for the City & the Art of Urban Design”, il brand torna alla Milano Design Week per il sesto anno consecutivo. Il design eco-chic della nuova Range Rover Evoque in queste edizione verrà reinterpretato in chiave artistica e sarà il protagonista.

Quest’auto nella sua nuova generazione dimostra quello che è il futuro dell’industria automotive secondo i canoni di un lusso che riesce ad essere sia responsabile che ecosostenibile. In questa vettura infatti vediamo insieme la bellezza, il design, le prestazioni elevate e le innovazioni tecnologiche, tutte concentrate in unico mezzo, messo in mostra proprio per comunicare questo e per stupire il pubblico.

La Casa propone un percorso espositivo artistico diviso in tappe che portano il visitatore a scoprire la nuova Range Rover Evoque, con un design unico e distintivo. Il progetto è stato sviluppato e creato con la collaborazione dello studio Bellanova design. Si tratta di un allestimento evocativo, sviluppato su tre livelli, che compongono l’immagine della nuova vettura come in puzzle. Il visitatore alla fine potrà ammirare la l’auto nella sua architettura rinnovata. Grande attenzione per i materiali e per l’ambiente e l’ecosostenibilità, sottolineata grazie a questo particolare percorso espositivo.

Il pubblico poi entra nell’Innovation Lab, in cui la vettura è solo un’immagine che continua a comporsi virtualmente con l’utilizzo di tecnologie digitali. Grazie alla Virtual Reality, i visitatori possono vivere un’esperienza davvero unica a incredibile, muovendosi liberamente nello spazio. La nuova Range Rover Evoque si materializza poi nell’ultima parte del percorso grazie ad uno speciale gioco di immagini e video che racconta le sinergie tra l’ambiente e l’auto.

MOTORI Milano Design Week: in anteprima la nuova Range Rover Evoque