Michael Schumacher: la figlia Gina Maria rompe il silenzio in un’intervista

Dopo cinque anni di silenzio, Gina Maria, la figlia di Michael Schumacher, ha deciso di rompere il silenzio

Dopo cinque anni di silenzio, Gina Maria, la figlia di Michael Schumacher, parla per la prima volta.

La giovane erede del campione di Formula Uno, ha rilasciato una lunga intervista all’emittente televisivo tedesco Ndr. La chiacchierata – la prima di Gina Maria in tv e da sola – è stata trasmessa il 10 maggio ed è stata come una boccata d’aria per i tantissimi fan di Schumacher, che da tempo chiedevano di sapere qualcosa riguardo le condizioni di salute del pilota. Gina Maria, 21 anni, è la primogenita di Corinna Betsch e Michael Schumacher, ed è campionessa mondiale di Reining, disciplina ippica in cui vengono imitate le mosse dei cowboy con il bestiame.

Nel corso dell’intervista Gina Maria ha raccontato come è nata la sua passione per il Reining, svelando di aver ereditato l’amore per gli animali dalla madre Corinna, che da vent’anni fa l’allevatrice. La 21enne ha spiegato anche di essersi allenata per qualche tempo sui Kart con il suo celebre papà, ma di aver deciso alla fine di praticare uno sport che la tenesse a contatto con i cavalli.

Bionda e bellissima proprio come Michael Schumacher, Gina Maria ha sempre mantenuto il più stretto riserbo riguardo le condizioni di salute del padre, scegliendo la via del silenzio, insieme a mamma Corinna e al fratello minore Mick, che ha 19 anni e fa il pilota. Era il 2013 quando il pilota della Ferrari subì un gravissimo incidente mentre sciava sulle Alpi francesi, da allora la vita di Schumi è stata appesa ad un filo per tantissimo tempo e i fan non hanno mai più avuto sue notizie.

Dopo essere stato dimesso dall’ospedale, il pilota è stato trasferito nella sua casa vicino al Lago di Ginevra, dove ancora oggi è circondato dall’affetto della famiglia e seguito costantemente da uno staff di medici. Come sta? Difficile dirlo. Secondo molti avrebbe subito dei danni neurologici molto gravi che gli impedirebbero di parlare e di muoversi. L’unica certezza è che i suoi cari non hanno mai smesso di sperare che un giorno possa tornare a condurre una vita normale. Non a caso proprio qualche tempo fa la stessa Gina Maria aveva pubblicato un post su Instagram dedicato al celebre papà: “Nella vita la sola felicità è amare ed essere amati  – aveva scritto – #keepfighting (continua a combattere)”.

MOTORI Michael Schumacher: la figlia Gina Maria rompe il silenzio in un’...