Classe S Coupé: la nuova sportiva Mercedes

Stile, esclusività degli allestimenti e sportività raffinata: ecco la nuova Classe S Coupé

Stile, esclusività degli allestimenti e sportività raffinata: la nuova Classe S Coupé  di Mercedes coniuga le proporzioni classiche di un grande coupé sportivo con il lusso moderno e una tecnologia all’avanguardia. 

Questa affascinante sportiva può disporre del sistema di sospensioni MAGIC BODY CONTROL con funzione di inclinazione in curva, che rappresenta una première a livello mondiale. Ulteriori innovazioni tecniche di rilievo sono il display head-up e il touchpad. 

”Con il debutto della funzione attiva di inclinazione in curva diamo prova delle grandi potenzialità del nuovo corso tecnologico Intelligent Drive”, ha dichiarato Thomas Weber, membro del Consiglio Direttivo Daimler, responsabile della Divisione Ricerca del Gruppo e responsabile del Settore Progettazione e Sviluppo di Mercedes-Benz Cars. ”La Classe S Coupé piega in curva come un motociclista, riducendo l’accelerazione trasversale esercitata sulle persone a bordo. 

A conferire alla vettura un look ancora più esclusivo i fari LED High Performance anteriori che, a richiesta, dispongono ciascuno di 47 cristalli Swarovski.

Disponibile inizialmente con il V8 biturbo da 4.663 cm3, la S 500 Coupé ha una potenza nominale di 335 kW (455 CV) e una coppia massima di 700 Nm. Come la S berlina, anche il nuovo Coupé offre sistemi di assistenza alla guida innovativi, che lo rendono ancora più confortevole e sicuro.

I dispositivi ‘Intelligent Drive’, di serie per MAXIMUM e AMG, comprendono, ad esempio, il dispositivo frenante PRE-SAFE  con riconoscimento dei pedoni, il DISTRONIC PLUS con sistema di assistenza allo sterzo e Stop & Go Pilot, il Brake Assist BAS PLUS con sistema di assistenza agli incroci, il sistema antisbandamento attivo, il sistema di assistenza abbaglianti adattivi Plus e il sistema di visione notturna Nightview Plus. 

Nella dotazione di serie della versione PREMIUM, il COLLISION PREVENTION ASSIST PLUS, oltre all’avvertimento di distanza e collisione, che in combinazione con il Brake Assist adattivo protegge dalle collisioni già a partire dai 7 km/h, dispone di una funzione aggiuntiva: di fronte al pericolo persistente di collisione e all’assenza di reazioni da parte del guidatore, il sistema può eseguire una frenata automatica, partendo da una velocità massima di oltre 100 km/h.

 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Classe S Coupé: la nuova sportiva Mercedes