Mercedes EQC, arriva l’elettrica tedesca da 400 Cv

Dopo gli ultimi test, il primo modello interamente elettrico della Casa di Stoccarda è pronto per il suo debutto

Arriva la Mercedes EQC, la prima auto completamente elettrica prodotta dalla Casa tedesca.

Il modello, già presentato nei vari saloni internazionali, è pronto per il suo debutto in Italia che anticiperà la messa in vendita, prevista per il prossimo autunno. Con la EQC, Mercedes inaugura la sua nuova era, votata all’elettricità. Si tratta di una sorta di suv che ha diversi elementi in comune, soprattutto nelle linee, con la GLC, vettura prodotta nello stesso stabilimento di Brema.

La gamma EQC di Mercedes si articolerà su due livelli Sport, entrambi dotati dell’allestimento completo, e di uno Premium, con una serie di pacchetti dedicati ai clienti che cercano una personalizzazione sempre più capillare. La nuova Mercedes è elettrica, certo, ma non rinuncia alle prestazioni. I due motori erogano una potenza di 408 Cv, con una coppia massima di 760 Nm. L’impianto di raffreddamento, l’elettronica di potenza, i motori e il cambio a rapporto fisso con differenziale vanno a formare un’unità che risulta davvero compatta.

La batteria agli ioni di litio di ultima generazione è formata da 384 celle ed è alloggiata nel pianale della vettura, tra l’asse anteriore e quello posteriore. La potente batteria ad alto voltaggio ha una struttura modulare, con due moduli da 48 celle e quattro da 72 celle, una tensione massima di 405 V e una capacità nominale di 230 Ah.

Oltre alla potenza, alla quale l’azienda di Stoccarda non ha voluto rinunciare, la Mercedes EQC sorprende per l’autonomia dichiarata di 445-471 chilometri. Un dato significante, permesso da un sistema che ricarica le batterie anche durante la marcia, così da sfruttare al massimo l’autonomia. Durante la fase di rilascio o di frenata, inoltre, il movimento rotatorio meccanico viene trasformato in energia elettrica e utilizzato per caricare la batteria ad alto voltaggio. Il recupero di energia è favorito anche dai due motori elettrici che a loro volta assumono la funzione di generatori.

Dopo i test andati in scena in Andalusia durante gli scorsi mesi, per testare le prestazioni sotto le torride temperature della penisola iberica, il nuovo suv elettrico di Mercedes ha effettuato le ultime prove su strada ad Oslo, considerata la capitale europea della mobilità elettrica con le sue oltre undicimila stazioni di ricarica. La Mercedes EQC verrà messa in vendita nel prossimo autunno ad un prezzo di partenza di 76.839 euro.

MOTORI Mercedes EQC, arriva l’elettrica tedesca da 400 Cv