Mercedes camion elettrico: consegne entro fine anno

Il nuovo Freightliner eCascadia è l’evoluzione del settore dei mezzi pesanti in modalità elettrica

Mercedes dà il via a una novità anche per i camion: il Freightliner eCascadia è il nuovo mezzo elettrico proposto dalla Casa.

Vanta fino a 400 km di autonomia, un camion pensato per la distribuzione regionale e le spedizioni portuali, con un peso complessivo di 36 tonnellate. La Casa ha appena presentato questo mastodontico veicolo che funziona a batteria e che molto probabilmente andrà in produzione a partire dal 2021. Il suo nome è Freightliner eCascadia e le prestazioni che garantisce, secondo quanto dichiarato, sono da record dei primati. Entro la fine dell’anno, come annunciato dalla grande Daimler, 30 veicoli saranno consegnati ai clienti per dare modo di testarli sul campo, visto che poi la sfida non si conclude qui e la Casa ha intenzione di produrre altri mezzi simili in diverse categorie. Mercedes prova ad andare oltre la Tesla, che già tempo fa aveva presentato i suoi camion elettrici.

Non dimentichiamo che il Gruppo Daimler è il più attivo produttore di camion in tutto il mondo e se ha preso quest’importante decisione di muoversi nel campo dell’elettrico, investendoci chiaramente una corposa quantità di denaro, si parla di cifre che toccano i 2.5 miliardi, allora significa che anche in quel settore qualcosa sta cambiando.

I maxi camion elettrici proposti dalla Casa vedranno grande successo dal momento in cui si registrerà una riduzione dei costi della batteria. Sicuramente le vendite di camion di questo tipo saranno abbastanza corpose negli anni a venire, ma è certo non sostituiranno i mezzi con motorizzazioni diesel, o almeno non avverrà in poco tempo. Resta sempre il problema delle lunghe percorrenze, soprattutto su autostrada, dove quindi la capacità della batteria e l’ansia dell’autonomia si palesano e influenzano non poco la scelta di questa tipologia di mezzi, secondo quanto dichiarato da Mr.Denoyer rensponsabile Daimler del progetto.

Le batterie che verranno montate sul nuovo Freightliner eCascadia sono quelle prodotte dalla ditta tedesca Akasol, ma ovviamente Mercedes rimane sempre aperta a nuove possibili collaborazioni con altri fornitori. Questa tecnologia è proprio agli esordi, ma le stime parlano chiaro e si pensa che lo sviluppo dei camion elettrici potrebbe andare ad abbattere i costi del trasporto pesante fino al 20%.

MOTORI Mercedes camion elettrico: consegne entro fine anno