Mercedes-Benz Classe S Coupé, l’ammiraglia sportiva. Foto

La nuova Classe S Coupè è capace di inclinarsi in curva, riducendo l'accelerazione trasversale

La Classe S Coupé, la grande ammiraglia due porte della Stella, ripropone uno stile più accattivante e una dotazione tecnologica all’avanguardia. L’ammiraglia in versione sportiva è, infatti, in grado di inclinarsi in curva come se fosse una moto riducendo l’accelerazione trasversale che agisce sulle persone a bordo aumentando in maniera consistente il comfort.
 
La Nuova Mercedes Classe S Coupé, presentata al Salone di Ginevra, arriva in estate con il V8 biturbo da 4.663 cc che eroga 455 CV.
La nuova Classe S Coupè è lunga 5.027 mm, larga 1899 mm e alta 1411 mm, con un passo di 2.945 mm. L’assenza del montante centrale sottolinea il look coupè tipico di Mercedes e, al centro del frontale, domina la mascherina tridimensionale del radiatore Matrix.
 
In combinazione con l’Intelligent Light System con tecnica LED, di serie, è disponibile un faro anteriore speciale, dotato complessivamente di 47 cristalli Swarovski. Al posteriore, invece, la nuova Mercedes Classe S Coupé ha un cofano bagagliaio particolarmente piatto, mentre di serie è dotata di un tetto Panorama più ampio rispetto al modello precedente di quasi il 150%.
 
Per gli allestimenti si può scegliere il pacchetto Air-Balance, completo di profumazione e ionizzazione, oppure i braccioli riscaldabili elettrici. Per i sedili anteriori è disponibile il pacchetto Comfort, che include la funzione di massaggio basata sulla tecnica Hot Stone.
 
La plancia è simile a quella di un jet con il display head-up, disponibile a richiesta, che visualizza le principali informazioni sul parabrezza direttamente nel campo visivo del guidatore; inoltre sono stati sviluppati due sistemi ad hoc: il Burmester Sound System Surround e il Burmester Sound System Surround High-End 3D.
 
Sulla S Coupé esordisce un’altra novità mondiale per le auto di serie: la funzione di inclinazione in curva. Nell’Active Body Control i quattro montanti telescopici sono dotati di cilindri idraulici (cosiddetti plunger) che consentono di impostare individualmente la forza applica ta in ognuno di essi.
 
In curva il punto di appoggio dei singoli montanti telescopici viene, quindi, spostato in base al raggio percorso e la vettura s’inclina costantemente e automaticamente controbilanciando la forza centrifuga, fino a un angolo di 2,5 gradi. La funzione d’inclinazione in curva può essere selezionata con l’interruttore ABC come una delle tre modalità di marcia disponibili ed è attiva tra i 30 e 180 km/h. 
 
(a cura di OmniAuto.it)
 

 

Fonte: Ufficio Stampa

MOTORI Mercedes-Benz Classe S Coupé, l’ammiraglia sportiva. Foto