Mercedes AMG, le nuove sportive con il motore più potente della storia

Svelato il nuovo motore realizzato negli stabilimenti di Affalterbach che debutterà sulla 45 4Matic

La Mercedes-AMG ha realizzato il motore quattro cilindri più potente al mondo: l’M139 verrà montato sulle nuove sportive della serie 45.

L’intento dell’azienda di Stoccarda era quello di sviluppare motori diesel in grado di essere sempre più puliti ed efficienti, senza rinunciare alla potenza. Un lavoro durante diversi anni da parte degli ingegneri tedeschi che hanno potuto contare su investimenti che arrivano a 3 miliardi di euro. Soldi ben spesi perché il risultato è davvero notevole.

Mercedes-AMG è riuscita a costruire il motore quattro cilindri più potente mai realizzato nella storia. Un motore da 2,0 litri M 139 completamente rivisitato. Il nuovo cuore che verrà utilizzato sui modelli della serie 45 è capace di erogare 421 cavalli di potenza. Con questo lavoro, la Casa tedesca va a migliorare il primato precedente detenuto dal motore M 133, al quale sono stati aggiunti 30 kW e 40 cavalli di potenza. Aumentata anche la coppia massima che passa da 475 a 500 Nm.

Il nuovo motore quattro cilindri di Mercedes è stato prodotto nello stabilimento di Affalterbach, seguendo la filosofia del “one man, one engine”, con tutti i nuovi propulsori assemblati a mano ed ogni esemplare, come da tradizione, sarà montato da un solo tecnico. Il nuovo M139 monta sia il turbo che il collettore di scarico nella parte posteriore, posizionati tra il propulsore e l’abitacolo, con l’aspirazione posta davanti. Una soluzione studiata al fine di migliorare il convogliamento dei gas di scarico e dell’aria, permettendo di enfatizzare ancora di più le prestazioni.

Oltre alla potenza, una grande qualità del motore M139 è la sua risposta spontanea. Gli ingeneri Mercedes sono riusciti ad ottenerla grazie alla definizione dello sviluppo della coppia, con un valore massimo di 500 Nm che arriva tra i 5000 e i 5250 giri al minuto. Una taratura che ha permesso di sviluppare un’erogazione di potenza che risulta simile a quella di un motore aspirato. L’aumento della coppia a regimi più elevati è in grado di rendere il propulsore sempre più brillante ed è stata migliorata anche la piacevolezza di guida. Il nuovo motore debutterà sulla Mercedes-AMG 45 4Matic e successivamente arriverà sulla Classe A berlina, sulla GLA, sulla GLB e sulle CLA quattro porte e Shooting Brake.

MOTORI Mercedes AMG, le nuove sportive con il motore più potente della ...