Bene il mercato delle auto elettriche: domina una francese

Le auto a zero emissioni ottengono sempre più successi sul mercato italiano

Il mercato delle auto elettriche in Italia sta avendo un grandioso successo, lo dimostrano i dati e i volumi di vendita. Nonostante la situazione generale in questo 2020 non sia proprio delle più rosee, le vetture green stanno iniziando a diffondersi a macchia d’olio.

Tra le auto elettriche di maggiore successo in Italia, sulla vetta del podio oggi troviamo una francese, la Renault Zoe, che registra alti numeri di vendita sin dal momento del suo lancio sul mercato. Le vetture a zero emissioni comunque oggi nel Bel Paese stanno andando davvero a gonfie vele, e pensare che fino allo scorso anno non ci immaginavamo una crescita simile.

Eppure hanno registrano un ottimo +900% dei volumi di vendita rispetto allo stesso periodo del 2019, un miglioramento a dir poco eccezionale. La quota di mercato resta comunque ancora ad un livello basso, con un 1,5%. La piccola elettrica francese Renault Zoe si conferma come la più amata dagli italiani, lo dimostrano i dati ufficiali sulle vendite forniti da UNRAE.

Zoe infatti ha registrato un totale di 387 immatricolazioni, tenendo dietro a sè tutti gli altri modelli elettrici distribuiti sul mercato italiano. L’uscita del nuovo modello della piccola Renault ha sicuramente contribuito ad aumentare i numeri di vendita, la nuova generazione dell’auto infatti offre più qualità e anche un’autonomia maggiore, una caratteristica che tutti gli acquirenti di auto elettriche ricercano.

Altre auto elettriche che hanno avuto un ottimo successo in questo periodo in Italia (dall’inizio del 2020) sono Volkswagen UP! con 341 immatricolazioni, la nuova Peugeot e-208 con 287 unità immatricolate. Nella classifica delle dieci auto elettriche più vendute in Italia a febbraio 2020 troviamo anche la Tesla Model 3 al quinto posto con 236 immatricolazioni, come abbiamo visto infatti il brand americano sta conquistando il mercato europeo.

Ottima anche la posizione della nuova Mini elettrica, che si aggiudica un ottavo posto, nono posto invece per Opel Corsa-e e decimo per la DS3 Crossback. Come potete constatare si tratta di auto elettriche appena presentate sul mercato. Il mese di febbraio 2020 ha visto 2.530 nuove vetture a zero emissioni immatricolate in tutto in Italia, numeri ottimi per il segmento. Parte del merito va sicuramente agli Ecobonus che consentono ai cittadini di ottenere uno sconto immediato sull’acquisto dei veicoli meno inquinanti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Bene il mercato delle auto elettriche: domina una francese