Meno di 5.300 euro: in arrivo la Renault ultra low-cost

L'arrivo dell'utilitaria in Europa è previsto per il 2017

Sfida alla crisi: nel corso del 2015 sono in arrivo 4 modelli ultra low-cost con l’egida della Renault. L’annuncio è avvenuto durante la presentazione della nuova generazione Twingo, durante la quale il Ceo Carlos Ghosn Renault ha spiegato come la casa automobilistica francese si appresti a scatenare la sua offensiva in una fascia di mercato ancora più bassa delle low cost.
 
In questo ambito Renault ha già ottenuto ottimi risultati con la gamma Dacia, venduta con il marchio della Losanga in alcuni mercati: notevole, in particolare, il successo della Duster, crossover venduto a meno di dodicimila euro.
La conferma definitiva arriva da un articolo pubblicato dal giornale "Les Echos", secondo cui l’auto verrà lanciata in India a un "prezzo inferiore a 5.300 euro".
 
Il programma industriale prevede un sito di produzione a Chennai in India e uno a Tangeri in Marocco.
La casa francese starebbe prendendo in considerazione una terza collocazione produttiva in Brasile, viste le prospettive di sviluppo di tutto il Sudamerica.
Oltre che in India, alcuni modelli a basso prezzo, adattati alle normative Ue, sarebbero destinati anche ai mercati europei a partire dal 2017.
 
La gamma, basata sulla piattaforma MZero della Logan (e non su quella CMF-A dell’Alleanza Renault Nissan), dovrebbe comprendere una berlina 5 porte di segmento A, una berlina tre volumi leggermente più grande, un Suv compatto e una monovolume 5+2 posti.

Il debutto del primo modello in India (la 5 porte super-economica) è previsto per la fine del primo semestre 2015; poi toccherà all’Europa

MOTORI Meno di 5.300 euro: in arrivo la Renault ultra low-cost