McLaren P1, 916 CV per un’accelerazione senza confronti. Foto

2,8 secondi per raggiungere i 100 km/h. I 375 esemplari del bolide inglese sono stati tutti venduti

2,8 secondi per raggiungere i 100 km/h da fermo, questo è il reboante biglietto da visita con il quale la McLaren P1 ufficializza le sue prestazioni mozzafiato garantite dalla motorizzazione ibrida plug-in da 916 CV e 900 Nm. L’eclatante risultato ha eguagliato quello della Lamborghini Veneno, paragonabile ai “meno di 3 secondi” de LaFerrari e secondo solo alla Bugatti Veyron (2,5 secondi), sopravanzata invece nella prova di accelerazione sui 400 metri da fermo, il classico “quarter mile” da cui esce in 9,8 secondi ad una velocità di 245 km/h.

I tecnici inglesi hanno anche ufficializzato lo scatto da 0 a 200 km/h della loro P1, pari a 6,8 secondi, ma anche i sorprendenti 16,5 secondi per arrivare a 300 km/h. Il dato sull’accelerazione è particolarmente importante visto che risulta essere di 5,5 secondi migliore rispetto a quello della storica McLaren F1.

In occasione della consegna al primo cliente McLaren P1 presso la sede di Woking sono stati per la prima volta rese note altre performance strabilianti come ad esempio i 350 km/h limitati elettronicamente e gli spazi di frenata assicurati dall’impianto carboceramico della Akebono.

La McLaren P1 per fermarsi da 100 km/h necessita di 30,2 metri (2,9 secondi), mentre da 200 e 300 km/h impiega rispettivamente 116 e 246 metri (4,5 e 6,2 secondi). I consumi combinati della McLaren P1 sono invece pari a 8,3 l/100 km, con emissioni di CO2 a quota 194 g/km. Per la cronaca la prima McLaren P1 consegnata è di colore Volcano Yellow con dettagli in fibra di carbonio a vista ed è uscita dalle linee produttive alla fine dello scorso mese di settembre.

La McLaren P1 è già andata tutta esaurita dato che i 375 esemplari previsti nella produzione della hypercar di Woking sono stati tutti venduti. In fin dei conti questo bolide da oltre 1 milione di dollari non è andato sold out al primo colpo come invece immaginato dalla dirigenza; le ultime vetture ad essere state vendute, infatti,  riguardavano il mercato europeo, nonostante esso soffra di un contesto economico alquanto precario.

(a cura di OmniAuto.it)

Fonte: Ufficio Stampa

MOTORI McLaren P1, 916 CV per un’accelerazione senza confronti. Fo...