McLaren 620R, il gioiello da corsa omologato per strada

L’auto che permette di vivere l’esperienza dei piloti anche su strada, un veicolo esclusivo

McLaren crea un’auto eccezionale che permette di vivere l’esperienza dei piloti anche su strada, la Casa di Woking infatti dà la possibilità a chi vuole godersi questo gioiello magnifico di imparare a gestire l’eccezionale potenza di 620 cavalli offerta dal motore V8 biturbo da 3.8 litri.

La nuova McLaren 620R ha un vero e proprio comportamento da auto da competizione, anche perché in Europa e negli Stati Uniti insieme alla vettura verrà offerto un McLaren Track Day, con lezioni di guida impartite proprio da piloti esperti.

La nuova McLaren 620R Road Legal, è praticamente la versione omologata per la circolazione su strada del modello estremo da competizione della Casa, la 570S GT4, una vettura iper tecnologica che si inserisce nella gamma delle McLaren Sports Series con un’esclusività assoluta sia nelle finiture che nelle soluzioni high tech derivate direttamente dalla pista.

Mike Flewitt, CEO di McLaren Automotive, ha dichiarato: “La McLaren 570S GT4 da cui deriva questo modello è un’auto da corsa GT di primo livello che, avendo vinto gare in tutti i campionati a cui ha partecipato sin dalla sua prima apparizione nel 2017, sta attirando un numero crescente di team privati. Ora, in risposta alle ripetute richieste dei clienti, abbiamo omologato quella ‘prima della classe’ per la strada nella nuova McLaren 620R, una coupé superleggera da 620 Cv in edizione limitata che è la scelta perfetta per un appassionato che desidera un’autentica sensazione di guida racing e di elevate prestazioni da abbinare, sia su pista che su strada”.

La McLaren 620R ha le stesse componenti del telaio e della carrozzeria dell’eccezionale auto da corsa 570S GT4 e assicura prestazioni e sensibilità tipiche di una vettura da competizione. Anche gli stick Pirelli arrivano dal mondo delle corse e prendono il posto dei P Zero Trofeo, su richiesta. Insieme alla trasmissione SSG a sette rapporti con sistema Push McLaren per cambi marcia velocissimi, ci sono anche i freni carboceramici, le ruote con bloccaggio centrale, le sospensioni ribassate con ammortizzatori GT4 regolabili manualmente e le carreggiate allargate.

mclaren-620r

La potenza estrema di 620 Cv e 620 Nm del V8 biturbo M838TE 3.8 litri permette alla McLaren 620R di scattare da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi e da 0 a 200 km/h in 8,1 secondi. La velocità massima raggiungibile dall’auto è di a 322 km/h. Per la prima volta vediamo ruote anteriori da 19 pollici e ruote posteriori da 20 pollici progettate per funzionare con pneumatici slick senza la necessità di ulteriori regolazioni meccaniche su un’auto che può circolare legalmente su strada.

Anche gli interni si ispirano molto alle auto da pista ed è stato rimosso tutto ciò che non era ritenuto indispensabile, la McLaren 620R infatti è priva di rivestimenti del pavimento e vani portaoggetti. Non esistono a bordo nemmeno aria condizionata, navigazione IRIS e sistema audio, possono comunque essere selezionati senza costi aggiuntivi, a febbraio 2020 vedremo le prime consegne dell’auto eccezionale.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI McLaren 620R, il gioiello da corsa omologato per strada