Mazda 6, nuova anche nel piacere di guida

La nuova Mazda 6 propone un design esterno più maturo, elegante e raffinato, ed estese modifiche agli interni, fra cui sedili anteriori e posteriori del tutto nuovi, rivestimenti e dettagli di finitura di qualità superiore.

La nuova berlina di classe superiore di Mazda cambia profondamente, sia come design, che come comportamento su strada, migliorato attraverso maggiore rigidità della scocca e interventi su sterzo e sospensioni con una maggiore efficienza aerodinamica e riduzione dei disturbi NVH (rumori, vibrazioni e ruvidità di funzionamento).

Ogni aspetto del design esterno e interno KODO – Soul of Motion della Nuova Mazda 6 è stato indirizzato dal concetto di sviluppo di ‘Eleganza matura’: il nuovo design del frontale gli conferisce un aspetto più forte e profondamente scolpito accentuandone l’orizzontalità, il baricentro basso e l’impostazione più larga. I nuovi fari sono di forma più ampia e slanciata. Gli indicatori di direzione a Led formano una linea lungo il lato superiore dell’unità, e la firma luminosa penetra nel gruppo ottico per dargli un’espressione più vivida quando accesa. Per un look più raffinato, la berlina ha la sezione posteriore del cofano del bagagliaio di nuovo design e con una più ampia cornice di finitura orizzontale. I terminali di scarico sono ora posizionati più vicino ai bordi esterni del veicolo e sono di diametro maggiorato. Mazda 6 sarà disponibile sia con carrozzeria berlina che station wagon.

Per gli interni uno schermo centrale da 8” fa la sua prima apparizione su una Mazda 6. Gli allestimenti di vertice presentano un display LCD TFT1 da 7” al centro della strumentazione davanti al conducente. Inoltre, il pacchetto interni, riservato alle versioni top di gamma come optional, presenta sedili in pelle Nappa, finiture in vero legno di Sen e tessuto scamosciato. Gli inediti sedili anteriori e posteriori di nuovo design presentano una più spessa imbottitura e cuscini più larghi, con un maggiore impiego di pelle e tessuto. Al fine di migliorare la sensazione di” omogeneità” all’interno dell’abitacolo, ogni singola parte è stata prodotta con un’elevata cura e poi assemblata in maniera coerente, con una particolare attenzione al colore dei diversi materiali affinché l’effetto finale risultasse armonioso.

La Nuova Mazda 6 sarà disponibile in Italia con una gamma di quattro motorizzazioni: motori SKYACTIV-G 2.0 a benzina nella versione da 165 CV, un motore SKYACTIV-G 2.5 litri a benzina da 194 CV con disattivazione cilindri, e due varianti del turbodiesel SKYACTIV-D 2.2 litri da 150 CV e 184 CV. Il nuovo motore SKYACTIV-G 2.5 è dotato di un sistema di disattivazione dell’alimentazione in due cilindri quando il livello di potenza richiesto è modesto.

Il comportamento su strada è stato migliorato grazie al nuovo sistema di sospensioni che offre un comportamento del veicolo più uniforme e aumenta la qualità di marcia. Inoltre per offrire una risposta più precisa ai piccoli interventi sul volante in curva o alle alte velocità, la scatola guida è ora collegata con supporti rigidi alla traversa della sospensione.

Nuova Mazda 6 è già ordinabile a partire da un prezzo di 32.800 Euro

Mazda 6 Interno

 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Mazda 6, nuova anche nel piacere di guida