Maserati svela il nome della nuova super sportiva

La Casa del Tridente annuncia il ritorno in pista con una vettura progettata e sviluppata "in house" a Modena

Tempo di grandi novità in casa Maserati. Nella prima metà di febbraio 2020, infatti, il gruppo del Tridente ha annunciato il nuovo piano di sviluppo industriale, basato sostanzialmente sull’elettrificazione dell’intera gamma a partire già dalla seconda metà di quest’anno.

Un piano che prevede investimenti per alcuni miliardi di euro, necessari per ammodernare gli impianti di Mirafiori e Cassino. Ma le novità non riguardano esclusivamente i veicoli da strada. La cosiddetta “nuova Era Maserati” segna il ritorno in pista del Tridente. La casa di Modena ha infatti svelato il nome della nuova super sportiva che, a partire dalla seconda metà del 2020, competerà per difendere “la tradizione” del Marchio del Tridente. Un nome fortemente evocativo, quello scelto per l’auto da corsa Maserati, che affonda le sue radici nel glorioso passato del produttore italiano.

L’auto si chiamerà MC20, acronimo che sta per Maserati Corse 20, dove il numero indica l’anno (2020) nel corso del quale la vettura è destinata a scendere in pista. Si tratta dell’erede diretta della gloriosa MC12, la plurivittoriosa Maserati da corsa che tra il 2004 e il 2010 la MC12 ha collezionato 22 vittorie (di cui 3 successi assoluti alla 24 Ore di Spa) e 14 titoli nel FIA GT tra Coppe Costruttori, Campionati Piloti e Campionati a Squadre. La speranza dalle parti di Modena è ovviamente quella di riuscire a bissare questi successi.

Al momento, di informazioni ufficiali sulle caratteristiche tecniche e meccaniche del bolide Maserati non ce ne sono. Sono state avanzate delle ipotesi, che non potranno che far venire l’acquolina in bocca a tutti i fan Maserati. La MC20 dovrebbe montare un motore V6 biturbo da 700 cavalli progettato e sviluppato appositamente dai tecnici del Tridente. Non si tratterà, dunque, di un motore Ferrari o di un adattamento di un propulsore di Maranello, dal momento che la storica collaborazione tra i due marchi è ormai terminata.

La vettura è stata progettata e sviluppata dal Maserati Innovation Lab, mentre la produzione avverrà presso l’impianto di Viale Ciro Menotti a Modena, dove sono stati già avviati i lavori di ammodernamento della linea di produzione. Tra le altre cose, verrà realizzato una nuova struttura dedicata alla linea di verniciatura. La presentazione della MC20 avverrà a Modena a maggio 2020, nel corso di un evento di risonanza mondiale.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Maserati svela il nome della nuova super sportiva