L’hypercar da 2 mila cavalli

Tra le più potenti auto esistenti, debutta al Salone di Ginevra 2016 la nuova hypercar da 2000 cavalli

Era il 2006 quando per la prima volta fece la sa comparsa sul mercato la Arash AF-10, una supercar dalle prestazioni eccellenti prodotta in pochi esemplari per pochi fortunati possessori in tutto il mondo benchè sconosciuta fondamentalmente alla maggioranza degli appassionati di automobili nel mondo. A 8 anni di distanza, farà il suo debutto al Salone dell’Automobile di Ginevra dal 3 al 13 Marzo 2016 il nuovo modello, evoluzione ai massimi livelli della Arash AF-10, nelle vesti di una hypercar da ben 2000 cavalli. Sempre più rinnovata sotto il profilo estetico, anche tecnicamente questa supercar si è aggiornata moltissimo. Una cosa, comunque, è certa: la sportività di questa vettura si percepisce da ogni singolo particolare che la rende unica.

Il motore di questa nuova hypercar da 2000 cavalli, è un V8 da 6.2 litri sovralimentato di provenienza Corvette. Il cambio della supersportiva inglese è sempre di tipo manuale GT-ME1 a 6 marce. In alternativa è disponibile anche un cambio automatico con paddle al volante. Sotto il piano delle prestazioni, la nuova Arash è dotata di 4 motori di tipo elettrico, da 1180 cavalli e 1080 Nm. Ecco, quindi, che questa hypercar ha una potenza complessiva di ben 2080 cavalli e 2280 Nm. Tutto questo fa in modo che la vettura sia capace di prestazioni eccellenti, scattando da 0 a 100 Km/h in meno di 3 secondi e raggiungendo i 320 Km/h.

Questa supercar dell’Arash Motor Company è dotata di portiere ad ala di gabbiano e di una carrozeria ed un telaio interamente assemblati a mano e realizzati in carbonio in maniera da alleggerire ancora maggiormente il peso della vettura. Ottimo l’impianto frenante, caratterizzato da freni a disco carboceramici ventilati. le dimensioni di questa nuova versione di poco si discostano rispetto a quelle della precedente. la lunghezza è di 4,663 metri, la larghezza di 2,050 metri e l’altezza 1,145 metri.

Il prezzo di partenza a cui sembra sarà proposta sul mercato questa nuova hypercar da 2000 cavalli è pari a circa 1,1 milioni di sterline (trattandosi di una vettura inglese). Queste sono pari a circa 1,4 milioni di euro. Questo prezzo è quello previsto per la versione base. E’, poi, destinato a salire ulteriormente se si decide di arricchirla con diversi optional che riescono a far arrivare il prezzo anche a 1,5 milioni di euro. Non sono ancora noti i numeri esatti per quanto concerne gli esemplari che verranno prodotti e commercializzati in tutto il mondo, ma data l’imminenza del Salone dell’Auto di Ginevra 2016 sembra che questi dati siano destinati ad essere noti quanto prima.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI L’hypercar da 2 mila cavalli