Lexus LS Hybrid, fa massaggi shiatsu mentre guardi film in HD. Foto

Abbiamo provato la versione Luxury di questa super berlina di rappresentanza da 150.000 euro

La Lexus LS Hybrid che abbiamo provato a Forte dei Marmi, non è una classica automobile di lusso.  Già quella “L” che nel nome sta a indicare non solo il passo lungo (3.090mm), ma anche la versione Luxury, promette un’auto molto particolare.

La super brellina di rappresentanza oltre a presentarsi con un nuovo frontale accattivante, nasconde sotto la pelle doti e tecnologie che la rendono unica, assieme a una sola concorrente: la Mercedes S500 Plug-in-Hybrid. Vista al di fuori la Lexus LS Hybrid appare classica e sobria (di base  il design e l’impostazione generale sono quelli del 2006), ma grazie alle modifiche alla griglia anteriore e alla fanaleria, non sfigura rispetto alle concorrenti europee.

Una volta aperta la portiera, l’abitacolo che si pone davanti a noi è veramente degno dei migliori salotti di alta borghesia. Se si potesse far guidare la Lexus LS Hybrid a un’autista poi sarebbe perfetto, perché nei sedili posteriori si viaggia comodissimi e grazie al pulsante “Ottoman” si può reclinare ogni sedile fino ad ottenere una posizione semidistesa.

Ma il meglio deve ancora venire. Le regolazioni eletriche per la seduta sono infinite, il comfort elevatissimo e lo spazio è talmente grande da poterci quasi “sgambettare”. Ciò che davvero non ti aspetti è la funzione massaggiante dei sedili, attivabile con un apposito telecomando che regola l’intensità e il tipo di massaggio desiderato. Se non dovesse bastare è possible far scendere dal cielo della LS uno schermo da 9″ per vedere film in DVD o Blue-ray.

Per quel che riguarda, invece, le prestazioni della Lexus LS Hybrid, il V8 5.0 benzina da 394 CV è accoppiato ad un motore ellettrico da 224 CV, per un totale di 445 CV. Nonostante i 2.750 kg di peso, questa berlinona riesca ad avere una buona accelerazione con il cambio automatico a 8 marce e la trazione integrale. Il piacere di guidare questa LS è straordinario, basta sfiorare l’acceleratore per balzare in avanti e con la modalità Sport+ sembra davvero di poter scendere in pista.

Quanto costa tutto questo? La Lexus LS 600h L che abbiamo provato è una Luxury, parte da un prezzo di 150.000 euro ed è full optional. Oltre alle luci estrne full Led, i cerchi da 19″, il gigantesto display multimediale da 12,3″ e l’impianto audio o Mark Levinson Premium Surround a 19 altoparlanti, questa Luxury ha in più la ricca console centrale posteriore dedicata ai passeggeri VIP, il sedile posteriore destro con poggiapiedi e airbag antiscivolamento.

(a cura di OmniAuto.it)

Fonte: Ufficio Stampa

MOTORI Lexus LS Hybrid, fa massaggi shiatsu mentre guardi film in HD. Fo...