Le tre piccole auto gemelle elettriche a confronto: SEAT Mii, Skoda Citigo e Volkswagen e-up!

Presentate tre nuove citycar che vogliono diventare un punto di riferimento per il mondo delle piccole auto elettriche

Sulle auto elettriche il gruppo Volkswagen fa su serio e ha presentato recentemente tre piccole da città a zero emissioni: SEAT Mii, Skoda Citigo e Volkswagen e-up!

Del resto proprio l’uso cittadino è forse il più indicato oggi per le vetture con questa alimentazione e anche così Volkswagen vuole diventare il primo costruttore di elettriche al mondo.

Seat Mii: arriva sul mercato l'elettrica low-cost

SEAT Mii

La prima auto elettrica di Seat è la piccola Mii ed è pronta per il lancio sul mercato. Per quanto riguarda i dati tecnici dell’auto, il motore sprigiona 83 cavalli di potenza e un pacco-batterie agli ioni di litio da 32.3 kWh, l’autonomia dichiarata da Seat è di 260 km, ma in città la Mii potrebbe riuscire a viaggiare anche per 350 km con una ricarica.

Ottima la capacità di carico, da record per la categoria con 251 litri, con il piano che può essere regolato su due livelli.

La Seat Mii electric sarà ordinabile nelle concessionarie nei prossimi giorni ad un prezzo di 23.250 (incentivi esclusi)

Skoda Citigo-e iV, la prima auto elettrica della Casa arriva in Italia

Skoda Citigo

Con Skoda Citigo-e iV la Casa automobilistica boema, 124 anni dopo la sua fondazione, apre una nuova pagina della sua storia. La vettura è la prima Skoda di serie con motore elettrico, non è solo un’auto alimentata esclusivamente a batteria, ma è anche totalmente a emissioni locali zero. La batteria agli ioni di litio consente un’autonomia massima di 260 km. L’auto è pensata per l’impiego nelle grandi città.

Il listino prezzi della Škoda Citigo parte da 22.300 euro. La vettura è offerta in promozione a partire da 19.900 euro nella versione Style, un prezzo che può ulteriormente scendere grazie alla rottamazione e agli incentivi.

Nuova Volkswagen e-up!, maggiore autonomia e minor prezzo

Volkswagen e-up!

Volkswagen ha presentato la versione aggiornata di e-up!, con un upgrade che permette alla elettrica tedesca di coprire fino a 260 chilometri di autonomia con un pieno, grazie alla nuova batteria agli ioni di litio. L’estetica generale della e-up! non cambia: le dimensioni da vera city car (3,6 metri di lunghezza e 1,91 metri di larghezza) e le cinque porte confermano la sua grande funzionalità.

La Volkswagen e-up! sarà nelle concessionarie all’inizio del prossimo anno ad un prezzo di listino che parte da 23.350 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Le tre piccole auto gemelle elettriche a confronto: SEAT Mii, Skoda Ci...