Le cinque city car a meno di 10mila euro

Quando scegliere di tagliare i costi non vuol dire rinunciare ad una macchina bella ed economica.

Acquistare un’auto senza rinunciare al confort e al piacere di guida su sterrati e nel contesto cittadino non è un’impresa, grazie alle numerose possibilità che il mondo automobilistico ci offre. Oggi abbiamo selezionato per voi le cinque migliori citycar disponibili sul mercato sotto i 10mila euro:

 

La ŠKODA Citigo a 9.450 €. È funzionale e innovativa, riconoscibile per il design dal carattere distintivo: presenta una silhouette dinamica partendo dalla griglia anteriore con la caratteristica cornice cromata, dove è visibile il nuovo logo ŠKODA. La cornice inferiore è leggermente rialzata e conferisce alla vettura un aspetto semplice ed elegante. Le luci posteriori sono posizionate appena sopra il paraurti del bagagliaio che può contenere fino a 251 litri, superiore rispetto alla media della sua categoria.

Inoltre i sedili del vano posteriore si possono abbassare portando la capacità del vano a 951 litri e caricare oggetti fino a 2 metri di lunghezza! La Citigo ha una bassa resistenza al rotolamento grazie ai suoi pneumatici che riducono sia il consumo di carburante, sia le emissioni di CO2 (grazie anche al sistema Start-Stop). Inoltre l’uso del sistema City Safe Drive permette di viaggiare più sicuri.

 

La Volkswagen Gamma up! è disponibile a partire da € 8.900, anche nella versione metano eco up! Il marchio tedesco sfrutta nuovi sistemi di navigazione personalizzati per connettersi allo smartphone. L’innovativa Volkswagen eco up! è la prima city car dotata di motorizzazione a gas metano e BlueMotion Technology di serie, che comprende il sistema Start&Stop. Il gas naturale (metano) è un carburante molto più economico rispetto alla benzina o al gasolio, e riduce i costi del carburante fino al 50%.

 

Anche la TATA Citycar è accessibile a meno di 9.000 euro. L’auto usa la doppia alimentazione a gpl e metano. Ha 4 vetri elettrici, chiusura centralizzata, Abs ed Ebd. La citycar indiana è molto compatta per la sua serie e misura solo 3,795 metri di lunghezza.

 

La Citroën C1 a partire da 10.450,00 € IVA inclusa è supertecnologica, grazie al sistema Touch Pad 7” che usa le funzioni dello smartphone con grande facilità (sistema di navigazione, telefono, rubrica, musica e Web radio). Citroën C1 ha l’opzione l’Active City Brake che consente la frenata automatica del veicolo in caso di rischio di collisione fino a 30 km/h e l’Avviso di Superamento involontario della linea di carreggiata. L’auto ha un bagagliaio molto capiente (contenente fino a 196 litri), pratico e facilmente accessibile grazie alla cappelliera che si ritrae all’apertura del portellone. Questo motore a 3 cilindri da 1.2 litri di cilindrata e 82 cavalli di potenza utilizza tecnologie innovative, efficienti ed economiche che gli consentono di arrivare a un consumo di 4,3 l/ 100 km, con emissioni di CO2 di 99 g/km.

 

Infine l’Opel Karl: nuova citycar a meno di 10.000 euro. È lunga appena 3,68 metri, la Karl sfoggia un corpo vettura dotato di 5 porte e capace di ospitare fino a 5 passeggeri, in un design moderno e aggressivo. Supporta applicazioni dedicate ai device mobili dotati di sistema operativo iOS e Android. Non mancano ovviamente altri utili dispositivi disponibili a richiesta, come ad esempio il Lane Departure Warning che avverte il guidatore in caso di cambio repentino di corsia. Il City mode facilita le manovre dello sterzo grazie ai sensori di parcheggio del dispositivo Park Assist.

MOTORI Le cinque city car a meno di 10mila euro