Land Rover saluta il mitico Defender con tre edizioni speciali

A fine anno Land Rover chiude la produzione Uk dello storico Defender

A 67 anni dalla creazione, a dicembre 2015 uscirà di produzione – almeno in quella ‘standard’ – la storica versione di uno modelli che hanno reso mitica la figura dei fuoristrada: si tratta del Land Rover Defender. Per salutare una delle sue automobili di maggior successo, la casa britannica ha deciso di omaggiarla con tre edizioni speciali: Heritage, Adventure e Autobiography.

La Heritage richiama nel design le prime creazioni dell’aziena albionica: mascherina vintage, vernice verde Grasmere con tetto bianco e grafiche che riportano la sigla HUE 166, ovvero quella adottata dai primi esemplari di pre-produzione industriale della fuoristrada. Il suo debutto sul mercato, con 2645 unità programmate (250 destinate all’Italia) è previsto per agosto ad un prezzo tra i 37.500 e i 39.900 euro.

Sempre ad agosto arriverà sul mercato anche la versione Adventure, destinata a chi ama affrontare l’offroad più impegnativo, grazie a protezioni sottoscocca aggiuntive e penumatici Goodyear MT/R. Commercializzata in 277 esemplari (200 per l’Italia), avrà un prezzo indicativo tra i 45.900 e i 48.300 euro.

Per finire, la versione più lussuosa ed elegante, l’Autobiography. Caratterizzata da una destinazioni a mercati specifici e a particolari esigenze di personalizzazione, l’Autobiography si distinguerà per la vernice bicolore, gli interni in pelle Windsor e il motore 2.2. turbodiesel con potenza e coppia aumentate rispetto alle sorella, ovvero 150 cv e 400 Nm rispetto ai 122 cv e 360 cv. L’Autobiography verrà commercializzata ad aprile con prezzi a partire da circa 64mila euro e sarà disponibile solo nella variante 90 SW.

Una volta chiusi i centri nel Regno Unito, la Defender potrebbe avere un’ulteriore appendice oltremare, con una produzione limitata a flotte selezionate e versioni ‘ad hoc’, vendute comunque in territori extraeuropei.

Intanto, Land Rover celebrererà il mito della Defender con una serie di iniziative per tutto il 2015. La prima è stata la realizzazione dell’esempio di Sand Art più grande di sempre nel Regno Unito, sulla spiaggia di Red Wharf Bay ad Anglesey, dove sei Land Rover Defender hanno disegnato il profilo di uno dei modelli che ha fatto la storia del fuoristrada.

MOTORI Land Rover saluta il mitico Defender con tre edizioni speciali