Land Rover: le principali curiosità, informazioni e storia

Scopriamo come nasce Land Rover tra curiosità, notizie e interessanti informazioni

Quando nel 1948 la Land Rover da alla luce un nuovo veicolo, grazie alla trazione integrale e una carrozzeria decisamente robusta, affrontare terreni accidentati non poteva essere più un problema. La base di partenza della prima Land Rover è nientemeno che la Jeep Willys utilizzata dall’esercito americano durante la Seconda Guerra Mondiale. Della Land Rover si possono distinguere tre serie di vetture che a partire dal 1983 hanno lasciato il posto alle 90, 110 e 127, dove le numerazioni indicano la lunghezza del passo misurata in pollici, divenute a partire dal 1990 Defender prodotto fino al 29 gennaio 2016.

Però nel 1968 la proprietà di Rover, casa madre della Land Rover fino a quel momento, viene acquisita da British Leyland precedentemente nata dal’unione di British Motor Corporation e Leyland Motors, quando nel 1975 la Leyland viene nazionalizzata il marchio Land Rover inizia ad essere utilizzato nella definizione specifica di casa automobilistica dotata di autonomia. Tornando al 1970, Land Rover lancia sul mercato un fuoristrada dall’aspetto e dalle finiture particolarmente lussuose, il Range Rover. Il 1989 è invece l’anno della Discovery. Cinque anni più tardi è la volta dell’ingresso di BMW nella proprietà, con lo stesso anno coincide il rinnovamento dell’icona Range Rover dopo diversi anni di commercializzazione, nel 1997 è il turno della Freelander.

La proprietà BMW dura fino al 2000 quando la Land rover viene acquistata da Ford che già nel 2002 applica un sensibile rinnovamento alla Range Rover e due anni più tardi anche alla Discovery. Nel 2008 si verifica l’ultimo passaggio di proprietà, Land Rover insieme a Jaguar, entrambe di proprietà Ford, vengono acquistate dagli indiani di Tata. Il nuovo corso introduce già dal 2010 fino al 2012 la nuova generazione della Discovery, della Range Rover e da vita a un sostanzioso esercizio di stile con la Range Rover Evoque.

Appunto con la compatta Evoque, Land Rover ha lanciato i nuovi stilemi del marchio poi ripresi sapientemente anche da tutti gli altri modelli che ne ricalcano quasi fedelmente le linee a cominciare dall’accentutata sportività e dal disegno dei fari. Resta pressocchè invariato invece il design del Discovery che probabilmente subirà un aggiornamento nei prossimi tempi. Di recente inoltre è stata lanciata sul mercato un’inedita versione scoperta della Evoque detta Convertibile, capace di mixare lusso e capacità di affrontare terreni difficili.

Land Rover: guarda il listino prezzi

Guarda tutte le schede auto, la storia e le curiosità di tutte le case automobilistiche consultando questo elenco alfabetico:

AbarthAlfa Romeo, Alpine, Aston Martin, Audi, Bentley, BMW, Cadillac, Chevrolet, Chrysler, Citroën, Dacia, Daihatsu, Dodge, DR, DS, Ferrari, Fiat, Fisker, Ford, Gonow, Great Wall, Honda, Hummer, Hyundai, Infiniti, Isuzu, Jaguar, Jeep, Kia, Lada, Lamborghini, Lancia, Landwind, Lexus, Lotus, Mahindra, Martin Motors, Maserati, Maybach, MazdaMcLaren, Mercedes, MG, Mini, Mitsubishi, Morgan, Nissan, Opel, Pagani, Peugeot, Porsche, Qoros, Renault, Rolls-Royce, Seat, Skoda, Smart, Ssangyong, Subaru, Suzuki, Tata, Tesla, Toyota, Volkswagen, Volvo.

Immagini: Depositphotos

MOTORI Land Rover: le principali curiosità, informazioni e storia