Lancia Ypsilon S Momodesign, clima e altre comodità di serie

Dopo la versione Elefantino Blu ecco arrivare anche nell'ultimo modello la variante MOMODESIGN che punta al bicolore e particolari bruniti per far colpo sui giovani

In principio era “Y”, poi divenne Ypsilon: il modo con cui è entrata nel cuore della clientela, è rappresentato dalla versione “Elefantino Blu”. Di chi stiamo parlando? Ovviamente della Lancia Ypsilon, che a distanza di qualche mese dal lancio della versione con il simpatico mammifero azzurro si ripropone in una nuova variante già vista nel modello precedente (entrato in produzione nel 2003 e terminata nel 2011, anno in cui è arrivata la versione attuale): la Ypsilon S MOMODESIGN. Destinata a far breccia più nel cuore dei ragazzi che delle ragazze questo modello sfoggia un look grintoso e sportiveggiante che viene enfatizzato dalla vernice bicolore.

Le colorazioni sono il punto forte del veicolo, che può far conto su tre varianti monocromatiche (Rosso Argilla, Nero Vulcano e Bianco Neve) e cinque varianti bicolore che vedono portellone, tetto e specchi retrovisori verniciati di colore nero opaco mentre la scelta della livrea può ricadere su Bianco Neve, Nero Vulcano, Rosso Argilla, Grigio Pietra e il nuovo Blu Zaffiro. Il bicolore è una scelta molto interessante per esprimere stile e personalità, ma bisogna fare attenzione nella scelta più idonea ai propri gusti per non stufarsi troppo velocemente, in quanto il nero di cofano e portellone posteriore (che sono le vere differenze con i competitor Mini, Citroen DS3 e Opel Adam) rischiano di appesantire un’po le linee.

Nervi saldi e concentrazione, dunque, nel momento in cui si sceglie il colore da accostare che se vi piace veramente può permettervi di differenziarvi concretamente da molte auto in circolazione. Ulteriori particolari che caratterizzano il modello sono gli elementi cromati del nuovo paraurti posteriore, le maniglie della porta in tinta e la grafica “MOMODESIGN” visibile sul montante centrale e sui cerchi in lega da 15” anch’essi bruniti, che in alternativa possono diventare da 16” nella livrea nero opaco (optional).

Internamente la Lancia Ypsilon S MOMODESIGN dispone di sedili in tessuto tecnico “sail” che mettono bene in mostra le cuciture grigie (presenti anche sul volante in pelle e leva del cambio) e grafica “MOMODESIGN” sullo schienale. A “regnare” sulla plancia è il colore nero, che esalta ulteriormente la scelta del giallo per alcuni dettagli nel quadro strumenti.

Di serie sono presenti anche climatizzatore manuale, volante rivestito in pelle regolabile in altezza, telecomando, alzacristalli elettrici anteriori, sedile posteriore sdoppiato 50/50, sedile guida regolabile in altezza, autoradio CD/MP3 e lunotto termico. Per i prezzi, come nel caso della versione Gold si parte dai 14.200 per arrivare a 16.500 euro.

(a cura di OmniAuto.it)

Fonte: Ufficio Stampa

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Lancia Ypsilon S Momodesign, clima e altre comodità di serie