Prezzo da record per una Lancia Delta Integrale

Una Lancia Delta Integrale HF Evo 2 Edizione Finale del 1995 è stata venduta all’asta a un super prezzo

La Lancia Delta Integrale è un’auto rimasta nel cuore degli appassionati di motori: sia per il design unico che l’ha resa un’icona di stile italiano in tutto il mondo, sia per i successi ottenuti nei campionati del mondo di Rally, dove ha ottenuto 5 titoli mondiali costruttori dal 1988 al 1993.

Per tutti questi motivi, gli esemplari del leggendario modello della Casa torinese possono raggiungere cifre molto elevate: è il caso della Delta stradale del 1995 appena venduta all’asta da Silverstone Auctions per 252.989 euro. Si tratta di una Lancia Delta Integrale HF Evo 2 Edizione Finale: venne prodotta in soli 250 esemplari destinati unicamente al mercato giapponese.

L’esemplare da record, inoltre, è uno dei più rari e dei meglio conservati al mondo, avendo percorso appena 5.400 chilometri. La notizia arriva a pochi giorni di distanza dall’annuncio del ritorno in pista della Lancia Delta Integrale: una versione elettrica realizzata da un render firmato GCK.

La Delta Integrale venduta all’asta, come tutte quelle che fanno parte della Edizione Finale, è caratterizzata da una suggestiva verniciatura in Rosso Bordeaux, arricchita da strisce blu e gialle che percorrono longitudinalmente la carrozzeria, conferendole un’anima ancora più sportiva e grintosa.

Prezzo super per la Lancia Delta

Lancia Delta Integrale all’asta: venduta a prezzo super.

I dettagli dell’abitacolo sono in fibra di carbonio: all’interno troviamo il volante Momo, i sedili sportivi Recaro e l’accensione a pulsante. Vicino alla leva del cambio, inoltre, si può leggere il numero di produzione dell’esemplare in questione: il 92.

L’esemplare in questione venne consegnato al primo proprietario giapponese nel lontano 1995. Tredici anni dopo, nel 2008, passo nelle mani di un collezionista britannico che ha limitato al minimo il suo utilizzo. Al giorno d’oggi, la percorrenza non supera i 5.400 km.

La vettura, nel 2020, è stata sottoposta a tutta una serie di interventi di manutenzione: la Delta è stata dotata di una nuova batteria, una nuova cinghia e una nuova pompa del carburante. La manutenzione, costata complessivamente 2.000 euro, comprende anche la sostituzione di tutte le candele.

Un modello tenuto in maniera così maniacale, con i giusti accorgimenti di manutenzione e un chilometraggio davvero esiguo, non poteva che attirare l’attenzione dei collezionisti: un fortunato acquirente ha acquistato la Lancia Delta Integrale HF Evo 2 Edizione Finale sborsando 252.989 euro. Il nuovo proprietario potrà godersi un mito che ha fatto la storia dell’automobilismo, in attesa di conoscere come sarà la Lancia Delta del futuro.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Prezzo da record per una Lancia Delta Integrale