La terza generazione di Jeep Wrangler si congeda con tre ultime versioni speciali

Arrivano tre serie speciali in versione limitata: Wrangler Golden Eagle, Wrangler JK Edition e Wrangler Rubicon Recon

Sono già passati 10 anni dall’introduzione della terza generazione di Wrangler ed è giunto il momento di passare il testimone alla sua erede che arriverà in Europa dopo l’estate. Per passare il testimone con stile Jeep ha deciso di lanciare sul mercato tre nuove edizioni speciali limitate

In particolare la nuova Jeep Wrangler Golden Eagle rende omaggio allo storico modello CJ-7 che, a cavallo tra gli anni 70 e 80, presentava un passo più lungo per poter accogliere un cambio automatico e offriva a richiesta un tetto in plastica stampato oltre a maggiori dotazioni destinate al comfort. La nuova serie speciale Golden Eagle si contraddistingue per alcuni elementi distintivi: griglia in tinta e cornici dei fari color bronzo, cerchi in lega da 18”, passaruota in tinta, piastra paracolpi Mopar e sportello carburante nero. Inoltre, sulla parte superiore del cofano spicca la speciale decalcomania con l’aquila mentre lateralmente si ritrova la scritta ‘Golden Eagle’

Jeep Wrangler JK Edition, esclusivamente prodotta per l’Europa, sarà realizzata in soli 1.250 esemplari. Basata sulla versione Sahara, la nuova serie speciale presenta un look inedito: ad esempio con la possibilità di abbinare hard top di colore bianco e copriruota di scorta rigido di colore bianco, in alternativa all’hard top in tinta con copriruota in tessuto nero, cerchi in lega specifici da 18″ per l’off-road, cofano Power Dome con doppia presa d’aria e decalcomania con scritta bianca “Wrangler” su entrambi i lati.

All’interno finiture Silver sulle cornici delle bocchette del climatizzatore e sulla corona dello sterzo, sedili in pelle McKinley neri, rivestimenti dei braccioli e della plancia con cuciture di colore grigio. A identificare questa edizione speciale a tiratura limitata, il badge con numero progressivo della serie posto al centro del quadro strumenti.

La serie speciale Wrangler Rubicon Recon è stata progettata per poter affrontare i tracciati più impegnativi. La nuova edizione osa ancora di più, dotando i propri assali non solo di tubi e fucinature terminali rinforzati, ma anche di protezioni del differenziale anteriori e posteriori heavy-duty in ghisa.

Gli esterni di Wrangler Rubicon Recon si caratterizzano per l’adozione di Dual Top, cerchi in lega da 18″, cofano Power Dome con doppia presa d’aria e decalcomania nera “Rubicon” con scritte in rosso su entrambi i lati. Inoltre, la griglia in nero Low Gloss e le cornici dei fari in Granite Crystal Low Gloss e un badge Jeep su base rossa.

Tutte le versioni adottano un motore turbodiesel da 2,8 litri che eroga 200 CV di potenza abbinato ad un  cambio automatico a cinque marce. Per tutte e tre il prezzo è di 51.000 Euro.

Jeep Wrangler JFK

MOTORI La terza generazione di Jeep Wrangler si congeda con tre ultime versio...