La rapina con truffa dell’uovo sul parabrezza: come funziona

Sarà forse l'aria che tira per il primo di aprile ma quella che stiamo per raccontarvi per alcuni è una bufala, per altra una nuova truffa

Sarà forse l’aria che tira per il primo di aprile ma  quella che stiamo per raccontarvi per alcuni è una bufala, per altra una nuova truffa messa in pratica sulle nostre strade.

Diversi sarebbero infatti i casi già segnalati. Dopo la nota ”truffa dello specchietto”, i malviventi avrebbero messo a punto la truffa dell’ ‘uovo sul parabrezza’. Di solito la truffa viene messa in atto su strade secondarie e in orari notturni. L’ automobilista si è vede arrivare sul parabrezza un uovo.

La prima reazione è quella di azionare il tergicristallo con la soluzione liquida per tentare di pulirlo. Facendo ciò però si peggiora la situazione in quanto l’acqua del tergicristallo e l’uovo creano una reazione altamente vischiosa che sporca maggiormente il vetro impedendo di fatto la visuale davanti. Il conducente è così ‘costretto’ a fermarsi e in quel momento agisce l’autore della rapina.

Ad essere onesti su ‘youtube’ ci sono diversi esempi che smentiscono come l’uovo a contatto con l’acqua crei effetti spiacevoli sul parabrezza per chi guida. Prova video questa che avvalorerebbe l’ipotesi della bufala, in ogni casa occhio alle uova!

MOTORI La rapina con truffa dell’uovo sul parabrezza: come funzion...