La prima auto acquistata in Italia

Si tratta di una Peugeot Tipo 3 acquistata il 2 gennaio 1893 dall’industriale Gaetano Rossi

La fine del XX secolo vedeva l’Italia impegnata a espandersi territorialmente (nel 1890 l’Eritrea era divenuta colonia italiana) e, parallelamente, a crescere economicamente e industrialmente. In questo scenario tumultuoso nel 1893 avvenne un incontro per molti versi significativo per lo sviluppo di quello che sarà il mercato (e conseguentemente l’industria) automobilistico italiano: l’industriale tessile di Piovene Rocchette (Vicenza) Gaetano Rossi, uno degli undici rampolli del senatore Alessandro Rossi, conosce il 30 agosto 1892 un illustre collega francese impegnato non nella tessitura, ma nella produzione industriale di qualsiasi mezzo di locomozione, dalla bicicletta alle auto, Armand Peugeot.

Abile evidentemente non solo come industriale, ma anche come commerciale, Peugeot in questa occasione “piazza” al buon Rossi (che aveva fino a quel momento puntato una Daimler) un ordine, quello di una Peugeot Tipo 3, vettura che sarà la prima auto venduta in Italia, dove vi giunse il 2 gennaio 1893. Non solo, ma fu anche la prima auto costruita in Italia considerato che venne assemblata dalla Costruzioni Meccaniche di Saronno.

La Type 3 fu anche la prima Peugeot ad avere una, chiamiamola così, “esperienza sportiva”. Fu autorizzata, infatti, a seguire la corsa ciclistica da Parigi a Brest e ritorno. I risultati? Non proprio rimarchevoli, in realtà: il ciclista Charles Terron si aggiudicò la gara alla media di 16,8 km/h, mentre la Type 3 ebbe una media solo di poco inferiore (14,7 km/h), anche perché, effettivamente, molto tempo fu perso per riparare la rottura del differenziale a causa del fondo sconnesso. Mettiamola così, la fine del secolo scorso non era in ogni caso il periodo più sicuro per circolare in auto.

In ogni caso, l’acquisto di Rossi diede simbolicamente (e non solo) il via al grande innamoramento degli italiani con le quattro ruote. Il 18 maggio 1895 si tiene addirittura la prima gara automobilistica in Italia, la Torino-Asti, che segue di un anno la prima gara automobilistica di sempre, la Parigi-Rouen del 22 luglio 1894, e si svolge nello stesso anno della Parigi-Bordeaux-Parigi, che chiude il terzetto delle gare automobilistiche più antiche.

Peugeot Type 3

MOTORI La prima auto acquistata in Italia