La Peugeot 108 arriva in Italia: sfida a Twingo e 500 tra le citycar

Da giugno nelle concessionarie italiane l'erede della 107: quattro versioni motoristiche e grande cura nel design

Arriverà a giugno in Italia l’erede della 107 nonché rivale delle varie 500 e Twingo nel competitivo segmento delle citycar: è la nuova Peugeot 108, presentata al Salone di Ginevra e pronta all’esame delle concessionarie e del mercato.
 
Prodotta sulla stessa piattaforma delle "cugine" Citroen C1 e Toyota Aygo, la 108 conferma la sua vocazione all’eleganza con particolare attenzione al design: simile nelle linee alla 308, sia nella versione a 3 che 5 porte, è lunga 3.47 e larga 1.64, misure decisamente cittadine, che non vanno però troppo a discapito del bagagliaio, che abbattendo i sedili posteriori arriva fino a 868 litri.
 
A livello motoristico, la 108 si affida a quattro motori tutti a 3 cilindri: 1.0 e-VTi  68 cambio manuale 5 rapporti, 88g/km di CO2, con un consumo di 3,8 l/100 km, 1.0 VTi  68 cambio manuale 5 rapporti, 95g/km di CO2, con un consumo 4,1 l/100 km, 1.0 VTi 68 ETG5, 97g/km de CO2, con un consumo 4,2 l/100 km e il nuovo PureTech 1.2 VTi 82 cambio manuale 5 rapporti, 99g/km di CO2, con un consumo 4,2 l/100 km. Sospensione McPherson anteriore, servosterzo elettrico, sistema Hill assist e ESP disinseribile unite ad un peso contenuto di 840 chili rendono la 108 decisamente maneggevole nei percorsi urbani per i quali è stata creata.
 
Come anticipato, grande cura dedicata è stata dedicata non solo alle linee esterne – vedi alla voce colori sgargianti e versione decappottabile – ma pure al design interno, con la possiblità di scegliere tra sette temi differenti di personalizzazione. Chiaro il quadro strumenti con quadrante analogico e schermo LCD interno mentre sul touchscreen centrale a 7" c’è il pulsante di partenza abbinato al sistema di accesso-accensione key-less, oltre ai comandi della climatizzazione automatica e la visualizzazione di quanto ripreso dalla telecamera di retromarcia. 
 
Dallo stesso display in versione MirrorLink c’è poi la possiblità di interfacciarsi con radio, computer di bordo e, tramite app, con i vari smartphone e relativi sistemi operativi, Android, Windows e iPhone.
 
Da giugno la 108 sarà nelle concessionarie con questi prezzi di portenza: 9.950 euro per la tre porte, 10.450 per la cinque porte e 13.150 per la cinque porte versione cabriolet.
 
MOTORI La Peugeot 108 arriva in Italia: sfida a Twingo e 500 tra le city...