Kia Rio GT, economia e sportività

Presentata al Salone di Ginevra, Rio GT Line completa la gamma del proprio modello di segmento B

Kia Rio Gt nasce con l’intento di coniugare economia di gestione a prestazioni gustose e a finiture di taglio sportivo. L’esterno di Rio introduce nuove caratteristiche stilistiche di design di ispirazione sportiva, come i nuovi paraurti oppure la nuova mascherina brunita, i cerchi in lega da 17 pollici GT-Line e i fendinebbia a LED “Ice-cube” (stile cubetto di ghiaccio). Ovviamente è la versione più sportiva della vettura di serie e prosegue la firma dei modelli GT-Line, dopo quelli recentemente introdotti della Sportage, Picanto e Sorento.

L’esterno è rifinito con doppi terminali di scarico, luci di marcia diurna a Led, lo spoiler nero lucido al tetto, rivestimenti con tratti cromati. Sono disponibili inoltre sei tonalità di vernice che evidenziano il carattere sportivo della vettura: nero Aurora, Platinum Graphite, Signal Red, Clear White, Silver Silver e Most Yellow.

Gli interni fondono lo stile moderno di Rio, con una serie di caratteristiche uniche di GT-Line, creando un interno ben equipaggiato e sportivo: i sedili sono rifiniti in pelle sintetica nera e tessuto con cuciture a contrasto grigio, mentre il nuovo volante in pelle “D-cut” presenta una finitura in alluminio, tre razze sportive e comandi integrati. Il nuovo rivestimento metallico circonda gli interruttori sulle porte e la leva del cambio, e il cruscotto si completa anche con una nuova finitura effetto fibra di carbonio.

Interessante anche il pacchetto tecnologico con il touchscreen da 7 pollici con interfaccia HMI (opzionale) e la completa integrazione con gli smartphone, grazie ad Apple CarPlay ed Android Auto. Tra i sistemi di assistenza alla guida disponibili troviamo il riconoscimento pedoni, Lane Departure Warning ed il Lane Keep Assist.

Ma la nuova Rio Gt non è solo apparenza e alla sostanza ci pensa il motore mille tre cilindri con turbocompressore a iniezione che eroga 120C v che sul peso di 1.160 Kg della piccola Kia permette di divertirsi e di non rinunciare a buone economie di carburante visto che si parla di un consumo misto nell’ordine dei 20 km con un litro di benzina. Il cambio per questa versione Gt è un manuale a sei rapporti. Successivamente potrebbero arrivare anche un 1,2 e un 1,4 litri sempre a benzina, anche con cambio automatico, per il momento non è ancora prevista una versione a gasolio.

La nuova Kia Rio GT è già disponibile in concessionaria a partire da 18.750 Euro.

Kia Rio GT

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Kia Rio GT, economia e sportività