Kia, sono cinque i modelli nella fascia di emissioni più vantaggiosa

Da zero a 60 grammi di CO2, l’offerta di Kia Italia dedicata alla propria gamma elettrificata conveniente per tutti

Kia presenta i suoi cinque modelli che godono di emissioni di CO2 molto ridotte, facenti parte della fascia che va da 0 a 60 grammi per ogni km percorso. La Casa rende disponibili sul mercato italiano queste vetture, che possono vantare delle più alte classi di contribuzione previste dagli Ecobonus.

Le auto di cui stiamo parlando sono e-Niro, e-Soul, XCeed plug-in hybrid, CEED Sportswagon plug-in hybrid e Niro plug-in hybrid, le protagoniste della campagna commerciale di settembre di Kia Italia. Grazie allo sconto Kia a cui si aggiungono le contribuzioni statali e gli eventuali bonus regionali, acquistare uno di questi modelli plug-in hybrid diventa più vantaggioso che mai. Con 3.000 euro di sconto concessionario per XCeed plug-in hybrid e 3.250 euro per CEED SW plug-in hybrid, 4.500 euro di contributo nazionale con rottamazione e fino a 6.000 euro in Regioni come la Valle d’Aosta, le due auto ibride possono essere acquistate nelle versioni High Tech rispettivamente al prezzo di 24.250 euro e 23.500 euro.

Vale lo stesso per Kia Niro plug-in hybrid, grazie a uno sconto della Casa madre di 250 euro in più rispetto alle compagne di gamma, in allestimento Urban, ipotizzando la contribuzione statale e regionale, può essere acquistata a 22.500 euro.

Anche e-Niro e e-Soul, ai vertici di categoria per autonomia, possono beneficiare del massimo delle contribuzioni previste sia a livello nazionale che regionale. Ipotizzando l’acquisto delle versioni con batteria da 39 kW in allestimento Style con rottamazione in Regioni come la Valle d’Aosta, le elettriche di Kia possono godere di 8.000 euro di Ecobonus nazionale più 4.500 euro di sconto Kia e altri 6.000 euro della Regione, per un totale di ben 18.500 euro di sconti. Il prezzo d’acquisto delle auto andrebbe a 21.350 euro per e-Soul e 21.850 euro per e-Niro.

Giuseppe Bitti, Amministratore Delegato di Kia Motors Company Italy, ha dichiarato: “La mobilità elettrificata diventa una realtà concreta e alla portata di una fascia sempre più ampia di consumatori e di questo non possiamo che essere soddisfatti. È un passo fondamentale per Kia”. Kia si sta preparando alla scalata per la leadership del mercato globale dei veicoli a propulsione elettrica e ibrida. Il brand diventerà il vero e proprio dispensatore di soluzioni di mobilità alternativa d’avanguardia.

Bitti ha concluso: “L’offerta di veicoli elettrici ai vertici di categoria in termini prestazionali come e-Niro ed e-Soul (quest’ultima presentata lo scorso anno al Salone di Ginevra) rappresenta solo la punta di quanto Kia oggi è in grado di ospitare nella propria gamma. Il processo di elettrificazione della mobilità deve essere graduale e Kia Italia questo lo ha capito, modellando una gamma articolata, capace di coniugare le più disparate soluzioni tecnologiche in materia di mobilità alternativa in modo da poter soddisfare tutte le esigenze del potenziale cliente”.

Durante questo mese di settembre anche la strategia di comunicazione di Kia Italia punta sulla gamma elettrificata e si concentra su e-Niro, e-Soul, XCeed pulg-in hybrid, CEED SW plug-in hybrid.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Kia, sono cinque i modelli nella fascia di emissioni più vantaggiosa