Jeep Wrangler by Vilner, una off-road in abito da sera. Foto

Trionfa il lusso dentro e fuori con i sedili in pelle rossa e una vernice nera con finiture cromate

Se si pensa a una Jeep Wrangler la prima parola che viene in mente non è certo "lussuosa", ma se un tuner bulgaro decide di metterci su le mani, le cose possono cambiare.

L’elaborazione di Vilner di una Jeep Wrangler Sahara Unlimited a quattro porte fa seguito ad analoghe elaborazioni della versione compatta a due porte.

A prima vista si nota subito il look total black, il colore dell’eleganza, una sorta di smoking nero lucido che contrasta con le cromature delle 7 feritoie  grigliate, degli specchietti e delle maniglie delle porte.

Anche il tappo del serbatoio è cromato, così come le cornici dei fari, rigorosamente a LED. La potenza del 2.8 turbo diesel cresce da 197 CV fino a 257 CV con 560 Nm di coppia.

I grandi cerchi in lega neri da 20" danno un’intonazione sportiva alla Wrangler che si fa notare però soprattutto negli interni.

Entrando si dimentica il carattere spartano da off-road e si entra in un salotto di lusso con rivestimenti in pelle e Alcantara in una vistosa tonalità rossa e nera. Le cuciture a mano sono evidenti e ricoprono le sedute il tunnel centrale e alcuni elementi delle portiere e della plancia.

Non mancano le valigie in pelle rossa che ben si intonano a questo ambiente così curato.

(a cura di OmniAuto.it)
 


 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Jeep Wrangler by Vilner, una off-road in abito da sera. Foto