Jeep Gladiator, il pick-up americano sbarca finalmente sul mercato

L’ultimo mezzo eccezionale svelato dal brand americano è pronto a diventare realtà

La presentazione del primo concept del pick-up ormai risale a circa 14 anni fa, da quel momento gli appassionati lo attendono.

Oggi finalmente il nuovo Jeep Gladiator è pronto per essere ufficialmente lanciato sul mercato e tutti colori che lo stanno aspettando sin dal giorno della presentazione lo potranno finalmente avere e mettersi alla guida molto presto dell’ultimo pick-up che il marchio americano ha realizzato. Fca ha iniziato proprio da poche ore infatti la spedizione dei primi esemplari appena usciti dallo stabilimento e quindi tra non molto vedremo il veicolo girare per le strade degli Stati Uniti.

Lo scorso autunno abbiamo visto la presentazione durante il Salone di Los Angeles, Jeep Gladiator 2020 oggi è finalmente sul mercato dell’automotive. Si tratta di un pick-up di medie dimensioni, considerato il più capace di sempre visto che tra le sue caratteristiche molto apprezzabili ci sono la sua capacità di traino eccezionale che arriva fino a 3470 kg e le eccellenti abilità per la guida nei percorsi fuoristrada.

La Wrangler sicuramente ha dato una grande ispirazione allo stile del nuovo Gladiator, si può vedere in differenti dettagli. Tra l’altro si tratta dell’unico pick-up della sua categoria ad avere un tetto rimovibile, la capote è disponibile di serie, ma c’è anche la possibilità per i clienti di ordinare un hard-top a tre parti, sia nella stessa tonalità della carrozzeria che in colore nero.

Anche gran parte degli elementi dell’abitacolo e degli interni in generale prendono spunto dalla Jeep Wrangler, Gladiator monta al suo interno una panca posteriore ripiegabile che dà la possibilità di aumentare la capacità del cassone. In ambito di motorizzazione possiamo dire che il veicolo viene lanciato sul mercato con un Pentastar V6 da 3.6 litri in grado di erogare una potenza di 289 Cv e 352 Nm di coppia, cambio manuale a sei rapporti, con la possibilità di richiedere anche quello automatico a otto.

Nelle intenzioni della Casa c’è quella di proporre una seconda opzione di Jeep Gladiator il prossimo anno, con un motore EcoDiesel V6 da 3 litri e una potenza di 264 Cv. La versione Sport con aria condizionata, Infotainment UConnect 3, sistema Keyless Go, cerchi in acciaio da 17’’ e trazione integrale è disponibile con un prezzo di listino che parte da 33.545 dollari.

MOTORI Jeep Gladiator, il pick-up americano sbarca finalmente sul mercat...