Jaguar lancia J-Pace, il nuovo suv ibrido

Piattaforma completamente nuova per l'inedito J-Pace suv di Jaguar, l’ammiraglia elettrificata della Casa

Arriva Jaguar J-Pace, il nuovo suv elettrificato della Casa, uno dei primi modelli green ad essere realizzati sulla nuova piattaforma.

Secondo quanto dicono alcune fonti, probabilmente verrà creata anche una versione 100% elettrica della vettura. La J-Pace comunque è uno dei tre nuovi modelli a ruote alte che si baseranno su motorizzazioni elettrificate che Jaguar Land Rover ha deciso di realizzare. La nuova piattaforma su cui si baseranno tutti i nuovi veicoli costruiti dalla Casa entro il 2025, sarà completamente in alluminio e, a quanto pare, sarà anche molto più leggera rispetto alle architetture D7 e D8 che vediamo oggi.

Il nuovo suv J-Pace si troverà al di sopra dei modelli E-Pace e F-Pace della gamma suv di Jaguar, uno dei suoi maggiori punti di forza sul lato tecnico saranno le ruote posteriori a motore elettrico. Viene abbandonata la trazione integrale meccanica convenzionale come per tutti gli ibridi plug-in basati su MLA. I vantaggi dell’utilizzo di un motore elettrico sull’asse posteriore sono differenti, l’abbassamento del collegamento meccanico alle ruote posteriori, con anche la presa di forza e l’albero di trasmissione, permette di avere uno spazio maggiore per la batteria e migliora anche l’abitabilità della cabina, andando ad eliminare il tunnel centrale tradizionale. Altri miglioramenti dovrebbero essere visibili sia nel fuoristrada che nella movimentazione della vettura in generale. Di livello anche la maneggevolezza, soprattutto su superfici dissestate e in curva, grazie alla velocità e alla controllabile erogazione di potenza del motore elettrico.

Il nuovo suv Jaguar J-Pace è stato pensato per essere un ibrido plug-in con una versione turbocompressore dell’Ingenium straight-six annunciato di recente, che dovrebbe essere il motore principale. La nuova piattaforma MLA, secondo gli ingegneri della Casa, dovrebbe permettere un’installazione raffinata del motore a quattro cilindri Ingenium, ma questo non è ancora chiaro. Quello che sappiamo invece è che un quattro cilindri ad alta potenza può essere offerto sul J-Pace per una versione orientata verso una maggiore economia.

Ancora non si sa nulla di ufficiale per quanto riguarda l’autonomia della nuova J-Pace, l’obiettivo minimo da raggiungere comunque è di 70 km in condizioni favorevoli. Secondo Jaguar Land Rover oggi gli acquirenti di nuove vetture sono ancora scettici sull’acquisto di modelli 100% elettrici, per questo motivo invece una versione ibrida che permetta l’utilizzo del motore a zero emissioni in città o per brevi tragitti è il compromesso migliore per accontentare la clientela.

MOTORI Jaguar lancia J-Pace, il nuovo suv ibrido