Jaguar torna alle origini e trasforma la F-Type in un’auto da rally

La Jaguar festeggia con due modelli esclusivi i propri 70 anni di produzione. La F-TYPE scende in pista in versione rally

Jaguar lancia una sfida a se stessa in occasione dei propri 70 anni d’età. Due modelli esclusivi in versione rally fanno sognare gli appassionati in pista.

La Jaguar continua a festeggiare i suoi ben 70 anni d’età. Dalla nascita, nell’ormai lontano 1948, alle moderne innovazioni del 2018. Settant’anni fa veniva lanciata la XK120, mentre oggi il noto marchio britannico ha deciso di proporre due versioni differenti della F-TYPE Chequered Flag Limited Edition.

Jaguar F-Type Rally

Fonte Foto: Twitter

Si tratta di due F-TYPE Convertibili, in versione rally. Si tratta di un chiaro intendo di omaggiare la propria leggendaria XK 120, che riuscì a portare a termine tre Alpine rally consecutivi, senza neanche ritrovarsi ad accumulare un solo punto di penalità. Il nome con il quale venne registrata l’auto era “NUB 120”, la quale vince il RAC e il Tulip, grazie anche alle doti di Ian Appleyard, selezionato allora come pilota.

Le due Convertibili sono state realizzate seguendo attentamente le specifiche tecniche della FIA, con il reparto Design and Engineering della Jaguar che ha supervisionato l’intero processo. I modelli presentano in entrambi i casi freni e sospensioni maggiorati, sedili da corsa con un sistema di ritenuta a sei punti d’accesso, rollcage di protezione e dei fari supplementari, montati sul cofano. In aggiunta, sul fronte sicurezza, è presente anche un estintore. Per quanto concerne l’alimentazione invece, è possibile trovarvi un motore 2.0 litri benzina Ingenium, da ben 300 CV.

Jaguar F-Type Rally

Fonte Foto: Twitter

Un progetto che ha da subito emozionato Ian Callum, ovvero il Director of Design della storica azienda: “Non capita molto spesso l’opportunità di poter progettare una vettura ideata per il rally. Mi affascinava l’idea di dover comprendere come trasformare una sportiva tanto moderna in tutt’altra tipologia d’automobile. Il risultato è stato un omaggio perfetto”.

La Jaguar ha inoltre voluto far sfoggio delle potenzialità delle ultime arrivate, facendole scendere in pista durante il rally Walters Arena, che si è svolto nel sud del Galles. Questo è stato però soltanto il primo degli eventi in programma, che si distribuiranno nell’arco dei prossimi mesi.

Come detto, l’ispirazione è in parte derivata dalla F-TYPE Chequered Flag Limited Edition, con l’aggiunta però di alcune migliorie. Basti pensare ai cerchi in lega da 20 pollici Globb Black, con finitura Diamond Turned. Il tetto inoltre è un Black Contrast e gli interni vantano sedili Performance e rivestimenti Ebony Windsor. Soltanto due modelli omaggio dunque ma, per chi volesse avvicinarsi a tale spettacolo automobilistico, magari con l’aggiunta di alcuni dettagli fuori listino, la Chequered Flag è già disponibile in Italia, con la Limited Edition che vanta un costo di listino di 77.340 euro (libera d’essere configurata a piacimento).

Jaguar F-Type Rally

Fonte Foto: Twitter

MOTORI Jaguar torna alle origini e trasforma la F-Type in un’auto da r...