Itinerari in Auto: Praga

Viaggiare in auto a Praga può portare a tantissime soddisfazioni, ma solo se si conosce l'itinerario adatto. Ecco qui il percorso migliore

Viaggiare in auto a Praga è possibile, ma è sconsigliato. La capitale della Repubblica Ceca è abbastanza grande per essere una delle maggiori città dell’Europa centrale, ma è alquanto trafficata. Per arrivare a Praga, l’itinerario inizia dall’Austria utilizzando la statale E55. Lungo la strada è possibile vedere lo stabilimento della Budweiser Budvar. Fermandosi nell’apposito parcheggio situato nei pressi di questa birreria, è possibile prenotare un brewery tour. L’itinerario in macchina poi continua verso il centro visite di Karoliny Svetlé.

Qui è necessario fermarsi in una stazione di servizio per acquistare una vignetta autostradale e cambiare gli euro nella moneta locale. In alternativa è possibile pagare con la carta di credito. Una volta ripartiti, l’automobilista non avrà alcun problema ad arrivare a Praga. Percorrendo la stessa E55, l’itinerario in auto continua verso la piazza dell’Antica Città. Questa, oltre a essere un importante sito storico che ogni anno accoglie migliaia di turisti, ospita anche una serie di ristoranti tradizionali. In questi è possibile assaggiare i piatti tipici locali.

In ogni ristorante situato nel centro di Praga è prodotto anche un particolare tipo di birra artigianale, diverso a seconda della ristorazione. Viaggiare in auto a Praga , specialmente nel centro, può comportare non poche difficoltà di vario genere. Per questo è consigliato di spostarsi a piedi nel cuore storico della città, lasciando la macchina in uno dei parcheggi situati vicino al centro. Una volta terminata l’escursione dei monumenti storici, si può riprendere il viaggio in auto a Praga recandosi nella via Anenska 3.

Qui l’itinerario in auto prevede una fermata per gustarsi il tipico caffè mitteleuropeo, preparato seguendo rigorose indicazioni tradizionali. Subito vicino c’è la Cukrkavalimonada, uno dei più importanti locali di design. A Praga c’è anche un’importante quartiere ebraico. Per visitarlo è necessario spostarsi in periferia. Quindi l’itinerario in auto riprende la E55 per uscire dalla città. Fuori da Praga è meglio fermarsi per ammirare la Cesky Krumlov, da molti definita come una vera perla della Repubblica Ceca. L’itinerario dunque riporterà il conducente in Austria, dove in ultimo luogo è possibile ammirare il fiume Moldava.

MOTORI Itinerari in Auto: Praga